Coprifuoco, Pregliasco: "Agire per step fino a portarlo alle 24" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Dom, Giu

Coprifuoco, Pregliasco: "Agire per step fino a portarlo alle 24"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Non eliminare il coprifuoco, ma al massimo posticiparlo fino a portarlo alle 24. E' la strada indicata da Fabrizio Pregliasco, virologo dell'università Statale di Milano, su una delle restrizioni anti-Covid per cui si attende un 'tagliando' nei prossimi giorni. "Andiamo per gradi", ripete il medico all'Adnkronos Salute. "Non rischiamo di rovinarci l'estate, che è il nostro obiettivo di medio termine, per voler bruciare le tappe", avverte. 

"Io credo alla necessità di una progressione" nell'allentamento delle misure anti-contagio e anche sul coprifuoco, ribadisce il direttore sanitario dell'Irccs Galeazzi di Milano. "Il primo step sarà il 15 maggio, ma andiamo passo dopo passo, con gradualità. Il coprifuoco è una modalità per dissuadere dal movimento, dalla mobilità che è l'elemento di rischio maggiore per la circolazione del virus", precisa l'esperto convinto che per questo "andrebbe mantenuto, valutandone il posticipo fino alle 24, in progressione". 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002