Notizie giuridiche, leggi e sentenze
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Sab, Set
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Notizie giuridiche, leggi e sentenze

Notizie giuridiche, leggi e sentenze

Notizie Giuridiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 Notizie giuridiche

Notizie giuridiche, leggi e sentenze

Studio Cataldi - il diritto quotidiano. Notizie giuridiche, leggi e sentenze.

Il notiziario di Studiocataldi.it aggiornato quotidianamente
  • Mediatori avvocati cinesi e italiani a confronto
    Origini della mediazione in CinaLa mediazione cineseLa mediazione degli avvocatiCome si svolge l'attività dei mediatori avvocati cinesiDifferenze tra mediatori avvocati cinesi e italianiChi presiede la mediazione in CinaTermini e accordi di mediazione cineseSpese e altri aspetti della mediazione in CinaOrigini della mediazione in Cina[Torna su] Da tempo immemorabile il metodo di risoluzione delle controversie più utilizzato in Cina è la mediazione[1]. L'antico sistema di mediazione cinese ebbe origine molto presto e, dopo un lungo periodo di sviluppo, fu perfezionato nelle dinastie Ming e Qing (1911)[2]. In Cina il primo caso di mediazione che i libri storici ricordino risale a circa 4000 anni prima di Cristo. Si narra che il re Sheun riuscì a conciliare i membri di alcune comunità del...
  • Giudizio improcedibile se l'avvocato non deposita le note scritte
    Covid-19, udienze e mancato deposito delle note scritteMancato deposito note scritte? Equivale a diserzione dell'udienzaMisure organizzative per contrastare l'emergenza COVID-19Deposito telematico: surrogato della comparizione fisicaCovid-19, udienze e mancato deposito delle note scritte[Torna su]Appello improcedibile ex art. 348 c.p.c. se i difensori non provvedono allo scambio e al deposito delle note scritte, adempimento che l'art. 83, comma 7, lett. h) del D.L. Cura Italia ha consentito ai capi degli uffici giudiziari di adottare per contrastare l'emergenza epidemiologica da COVID-19. Tale attività deve ritenersi un "eccezionale surrogato della comparizione fisica dei difensori delle parti all'udienza tenuta dal giudice" la cui mancanza può essere equiparata alla diserzione di tale udi...
  • Dl semplificazioni: tutte le misure
    Decreto semplificazioni sistema ItaliaContratti pubbliciEdiliziaProcedimentiResponsabilitàCittadinanza digitaleAttività d'impresa, ambiente e green economyDecreto semplificazioni sistema Italia[Torna su] Con 214 sì, 149 no e 4 astenuti della Camera il decreto semplificazioni, contenente misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale è diventato legge. La finalità del provvedimento è piuttosto chiara: semplificare e velocizzare tutte quelle procedure che rallentano l'economia e lo sviluppo del paese sotto diversi punti di vista. Il testo interviene sul procedimento amministrativo semplificandolo e velocizzandolo, rande più rapidi gli adempimenti burocratici, digitalizza la Pubblica Amministrazione e sostiene la green economy e l'attività di impresa in generale. Contratti p...
  • Niente mantenimento, solo paghette e vestiti: padre condannato
    Mantenimento e violazione degli obblighi di assistenza familiareCondannato chi non versa mantenimento seppur contribuisca in altro modo Irrilevanti le sporadiche contribuzioniMantenimento e violazione degli obblighi di assistenza familiare[Torna su]Rischia una condanna per violazione degli obblighi di assistenza familiare il genitore che non versa l'importo mensile stabilito per il mantenimento dei figli in sede di separazione, nonostante abbia nel tempo provveduto sporadicamente ad acquistare loro vestiario, a pagare viaggi o altre spese voluttuarie.Tanto si desume dalla sentenza n. 25593/2020 (sotto allegata) con cui la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso di un padre condannato per il delitto di violazione degli obblighi di assistenza familiare, ex art. 570, commi 1 e 2, del codic...
  • Diritto di famiglia post Covid: al via il corso sugli aspetti patrimoniali
    Corso aspetti patrimoniali famiglia 25 settembre 2020 Il prossimo 25 settembre è la volta del secondo appuntamento nell'ambito dell'evento formativo "Il diritto di famiglia nell'epoca post covid". Tre ore di lezione dalle 16.30 alle 19.30 dedicate interamente agli aspetti patrimoniali nella crisi della famiglia nell'era Covid: dalla regolazione dei rapporti al diritto di modifica delle condizioni patrimoniali sino agli strumenti di tutela esistenti. Docente: Prof. Paolo Cendon Il costo d'iscrizione è di 70 euro+Iva. In promozione per chi si iscrive entro il 5 settembre a 30 euro più Iva. Registrati adesso: https://forms.gle/QFWgKuSVEV9AS1TeA Il corso sul Diritto di famiglia nell'epoca post Covid In totale, si ricorda, il corso sul Diritto di famiglia nell'epoca post Cov...
  • Avvocati, semplificazioni per il recupero dei compensi professionali
    Semplificazione recupero compenso professionale, le novità È stato approvato l'ordine del giorno al decreto legge n. 76/2020 ("Decreto Semplificazioni") presentato dall'On. Devis Dori (M5S) in tema di semplificazione del recupero del compenso professionale. L'approvazione comporta come conseguenza l'impegno del governo «a valutare l'opportunità di estendere l'applicabilità del procedimento ex articolo 14 del Decreto Legislativo 1° settembre 2011, n. 150, anche al recupero del compenso professionale dell'avvocato relativo all'attività stragiudiziale, giudiziale penale e amministrativa, nonché prestata dinanzi ai giudici speciali». Aiga: verso l'attuazione della mozione approvata dal Congresso Nazionale Un provvedimento a cui plaude l'Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) che...
  • Multe: sorpasso contromano, con un'azione due violazioni
    Ordinanza ingiunzione per sorpasso contromanoUna corsia per senso di marcia: si può occupare quella contraria?Con un'azione si possono commettere due violazioniOrdinanza ingiunzione per sorpasso contromano[Torna su]Con l'ordinanza n. 18493/2020 (sotto allegata) la Cassazione fornisce alcune indicazioni sui soggetti che possono prendere parte al giudizio di opposizione a una multa irrogata per violazione del Codice della Strada e precisa che in caso di manovra di sorpasso contromano si violano due disposizioni con una stessa azione. Il G.d.P respinge l'opposizione di un conducente nei confronti dell'ordinanza ingiunzione con cui gli è stata contestata la violazione dell'art. 143 comma 11 del Codice della Strada, perché lo stesso ha invaso la corsia opposta di marcia, delimitata da una st...
  • Tesseramento figlio minore: basta il consenso di un solo genitore
    Sport: attività giovanile e scolasticaProblematiche sottese al tesseramento dei minori Teoria della firma di entrambi i coniugi Teoria della firma di un solo genitore Il tesseramento è un atto di adesione formale ConclusioniSport: attività giovanile e scolastica[Torna su] Una delle colonne dello sport sono i giovani. Nelle Carte Federali per "giovani" si intendono gli atleti tra gli 8 e i 15 anni di età, che possono svolgere attività nelle Leghe o che svolgono attività esclusiva nel settore per l'Attività Giovanile e Scolastica. Questa tipologia di atleta è vincolata alla società per la quale è tesserato per la sola durata della stagione sportiva. Nel variegato mondo dei giovani vi sono anche "i giovani dilettanti", i quali possono assumere con la società della LND un vincolo che avrà...
  • Le dichiarazioni inesatte o reticenti nel contratto di assicurazione
    La "percezione" nell'assicuratoLe cause di annullamento della polizza assicurativa L'elemento soggettivoLa coscienza e volontàLe circostanze rilevantiLa "percezione" nell'assicurato[Torna su]Nelle condizioni di polizza si prevedeva che l'assicurazione fosse operativa esclusivamente per le responsabilità in relazione alle quali l'assicurato non avesse ricevuto, alla data di stipula, richiesta risarcitoria alcuna e che l'assicurato non avesse avuto percezione, notizia o conoscenza, dell'esistenza dei presupposti di detta responsabilità. Il ricorso in Cassazione s'incentrava, in via principale, proprio contro l'espressione, secondo la quale, la garanzia fosse operativa per i casi nei quali l'assicurato, oltre a non aver avuto alcuna richiesta risarcitoria, non aveva avuto "percezione, notizia...
  • Tasso alcolemico
    Guida in stato di ebbrezzaTasso alcolemico: tabella sanzioniTasso alcolemico: quanta birraGuida in stato di ebbrezza[Torna su] La guida in stato di ebrezza è punita dal codice della strada agli articoli 186 e 186-bis, che fissano i divieti e stabiliscono le conseguenze sanzionatorie per chi si pone al volante dopo aver assunto bevande alcoliche. Più precisamente, la prima disposizione detta le regole generali, mentre la seconda detta una disciplina particolare per i cc.dd. conducenti particolari, ovverosia i conducenti di età inferiore ai ventuno anni, i neo-patentati (che hanno la patente da meno di tre anni) e coloro che esercitano in maniera professionale l'attività di trasporto di persone o cose. Vai alla guida La guida in stato di ebbrezza Tasso alcolemico: tabella sanzioni[Torn...
  • Emergenza Covid-19: nota in margine alla pronuncia del GdP Frosinone
    Abbiamo il piacere di presentare ai visitatori di LIA Law In Action una compiuta disamina della pronuncia del Giudice di Pace di Frosinone n. 516/2020 il cui testo integrale è stato pubblicato in data 4 agosto 2020 da questa rivista. La nota di commento alla sentenza è opera di Vincenzo Esposito, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., concorsista in magistratura, laureato in giurisprudenza all'Università degli Studi di Napoli Federico II, ha lavorato nel campo dei rapporti istituzionali presso la Sede Nazionale della LAV, svolgendo attività di relazione con organi politici ed amministrazioni pubbliche e partecipazione ai processi legislativi e deliberativi di Commissioni parlamentari, Ministeri, Regioni, Città metropolitane e Comuni.Per lo stesso ente è stato responsabile territoriale n...
  • La cedolare secca negli affitti
    La cedolare secca è un regime fiscale facoltativo introdotto dal d.lgs. 23/2011 e alternativo al regime ordinario per la tassazione del reddito fondiario...

 

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook