Politica - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Gio, Lug

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

Coronavirus, Pd: "Contributo di solidarietà dai redditi più alti"

Un contributo di solidarietà a carico dei redditi più elevati, superiori agli 80mila euro, in questo momento di crisi economica causata dalla pandemia Covid-19, da destinare a che versa in condizioni di povertà o è in grave difficoltà. E' la proposta che arriva dal gruppo Pd alla Camera. 

Conte: "Non siamo nelle condizioni di riaprire"

"Al momento non siamo nelle condizioni di riaprire le attività produttive, rischieremmo di far risalire la curva dei contagi e vanificare i risultati che abbiamo ottenuto con le misure messe in atto dal governo".

Von der Leyen al M5S: "Ok proroga scadenze fondi Ue"

"Vorrei ringraziare lei e i firmatari della lettera del 13 marzo 2020 che ci invita a rinviare le prossime scadenze per l'accesso ai fondi dell'UE a causa delle circostanze eccezionali che l'Unione sta attualmente affrontando", così il Presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen risponde alla lettera dell'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Mario Furore, cofirmata da tutta la delegazione del Movimento 5 Stelle e da quattro europarlamentari del Partito Democratico. 

Scuola, ecco cosa prevede il decreto

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera oggi al decreto legge che contiene le norme relative agli Esami di Stato e alla valutazione delle studentesse e degli studenti per l’anno scolastico 2019/2020.

Di Maio: "13mila morti non sono una colpa, Ue risponda al dolore"

 

"Al momento dobbiamo prima di tutto garantire liquidità alle nostre imprese, che i posti di lavoro rimangano assicurati e che gli stipendi siano garantiti. Colgo l'occasione per ringraziare la Germania per aver accolto i pazienti italiani, ma nessuno è colpevole se abbiamo a che fare con una pandemia e se noi abbiamo 13.000 morti.

Coronavirus, cosa c'è nel nuovo decreto

Un Dpcm fotocopia del precedente, quello firmato ieri sera dal premier Giuseppe Conte e che proroga fino al 13 aprile le misure restrittive per il contenimento del coronavirus.

Conte: "Fase 2 sarà convivenza con il virus"

“Non siamo nella condizione di poter allentare le misure restrittive che abbiamo disposto. Non siamo nella condizione di poter alleviare i disagi e di risparmiare i sacrifici a cui si è sottoposti”.