il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
06
Lun, Apr
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, stretta sanzioni: ecco il decreto

Dopo la firma in serata del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto legge 25 marzo 2020 n.19 varato dal Consiglio dei ministri che prevede sanzioni con multe fino a 3000 euro per chi aggira le misure di contrasto alla diffusione del Covid-19.

Coronavirus, Viminale a prefetti: "Ecco regole per spostamenti"

Di particolare rilievo è "il divieto per tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati dal comune in cui attualmente si trovano e quindi di rientrare al proprio domicilio se in altro comune".

Coronavirus, Di Maio: "Atterrato volo da Cina con 1,5 mln mascherine"

"È atterrato a Malpensa il volo Neos partito ieri dalla Cina con a bordo 25 tonnellate di materiale sanitario: circa 1,5 milioni di maschere, 155 ventilatori polmonari, 205mila guanti di lattice, mille kit diagnostici e altrettante tute protettive".

Coronavirus, governo pensa a nuova stretta sui 'furbetti'

Una nuova stretta anti-furbetti, con multe salatissime per punire quelli che non rispettano le norme che costringono gli italiani a casa, ma anche confisca dei mezzi se vengono violate le misure varate dal governo nelle ultime settimane per fronteggiare il Covid-19.

Conte: "Blocco totale e stop scuole continueranno"

"E' chiaro che i provvedimenti che abbiamo preso, sia quello che ha chiuso molto delle attività aziendali e individuali del Paese, sia quello che riguarda la scuola, non potranno che essere prorogati alla scadenza". Sono le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al Corriere della Sera.

Coronavirus, infermieri a Conte: "Venga in trincea"

"In queste ore ci giungono denunce da parte di infermieri delle regioni più colpite dal coronavirus sulle pessime condizioni in cui sono costretti a continuare ad operare: il presiedente del Consiglio Conte venga in Lombardia a vedere come stiamo lavorando in trincea e metta fine a tutte le polemiche".

il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook