Politica - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

Il leader in pectore del M5S, Giuseppe Conte, ha incontrato a Palazzo Chigi il premier Mario Draghi. L'ex presidente del Consiglio è entrato nella sede del governo a bordo di un'auto. 

Sulla riforma della giustizia, a Draghi "ho assicurato un contributo attento e costruttivo da M5S. Il M5S si era già distinto e aveva

"Se sono favorevole al Green Pass? Sì, se dobbiamo tornare in zona rossa voglio che ci vadano quelli che non si sono vaccinati. Uno che si è vaccinato perché deve essere bloccato?". Lo dice Matteo Renzi, ex premier e leader di Italia Viva, ai microfoni di Rainews24. 

"Dobbiamo dare l'obbligo vaccinale perlomeno a

Il Green pass "per andare a San Siro, con 50 mila, o a concerti da 40 mila ha senso, ma sui treni pendolari no, per mangiare la pizza no. Mettiamo in sicurezza genitori e nonni senza punire nipoti e figli. E presto cambieremo il criterio sui colori delle regioni". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, in un'intervista a 'La Repubblica'.

Matteo Renzi si è vaccinato e ha postato la foto sui social. "Grazie al Nelson Mandela Forum per la perfetta organizzazione nella gestione dei vaccini. Il vaccino è valido anche senza foto, ma almeno con questa per una volta nessuno farà polemica. Vacciniamoci perché i contagi cresceranno molto nelle prossime

"Con il Pd c'è un confronto aperto. Due giorni fa il nostro consigliere regionale, Stefano Caramelli, ha parlato con Enrico Letta e vedremo nei prossimi giorni se ci saranno le condizioni politiche per sostenere la sua candidatura". Così Nicola Danti, europarlamentare toscano di Italia Viva, risponde all'Adnkronos in merito al possibile appoggio di Iv alla candidatura del segretario dem alle suppletive nel collegio di Siena. 

Emma Bonino torna in +Europa: lo ha annunciato durante il secondo congresso nazionale in corso a Roma: “Sono contenta di riprendere la strada con voi. Abbiamo attraversato un periodo brutto, oscuro e di scontro e mi è costato tanto farmi di lato. Ma volevo che la classe dirigente superasse l’impasse", ha affermato.

"Ripensandoci a posteriori, qualche giorno dopo, viene da dire che la vittoria della nazionale di calcio agli europei sembra aver offerto alla nostra politica -oltre alla gioia per il risultato- una sorta di mappa su cui cercare di organizzare la propria risalita dagli inferi nei quali da un po’ di anni a questa parte si trova

"Il M5S è diventato la prima forza politica grazie agli impegni presi con gli elettori. Questi impegni in parte li abbiamo già mantenuti, realizzando gran parte delle riforme che avevamo promesso e che oggi non possiamo lasciare che vengano cancellate. E' una questione di rispetto della democrazia e degli elettori". Così

Fedez e il ddl Zan? "Secondo me questo signore ha bisogno di un medico bravo". Ad affermarlo è il leader della Lega Matteo Salvini intervenendo a un gazebo sul referendum sulla giustizia a Desenzano. "L'idea della Lega è molto chiara: io - spiega il leader del Carroccio - sono per le libertà. Libertà educative,

Tensione alle stelle nel centrodestra. Il caso del cda della Rai brucia, segnando l'ennesimo strappo tra alleati. Oggi a Milano, Ignazio La Russa, ha perso le staffe con la collega di Fi, Licia Ronzulli, strappandole di mano un foglietto e alzando la voce. Scontro scatenato da quello che il braccio destro di Giorgia Meloni ha chiamato

Sul ddl Zan “il problema non è Fedez ma a chi l’ha eletto punto di riferimento della sinistra, rinunciando alla vocazione riformista per inseguire i 5 Stelle. Solo Salvini ha cambiato idea più volte di Fedez. Io mi ricordo la sofferenza di Napolitano quando le piazze lo accusavano della trattativa stato mafia. Fedez