Politica - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Dom, Mag

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

(Adnkronos) - Il governo, e gli obiettivi del Pnrr conseguentemente, sono a rischio? "Io il pensiero dei 5 stelle, se possiamo considerarlo pensiero, ho rinunciato a capirlo da tantissimo tempo". Così Carlo Calenda, europarlamentare e leader di Azione, intervenendo alla giornata dedicata al 'Pnrr: priorità e futuro

(Adnkronos) - "Dobbiamo raggiungere il prima possibile il cessate il fuoco e far ripartire i negoziati, ho condiviso questo con il presidente Biden". Così il premier Mario Draghi, nel corso della informativa al Senato "sugli sviluppi del conflitto tra Russia e Ucraina".

(Adnkronos) - "Maggioranza da Fdi a Iv? Conte ha una fissazione con me... Conte non è capace. Io sono anche un po' in imbarazzo perché ho combattuto Conte quando era potente, oggi mi sembra di sparare sulla Croce rossa.

(Adnkronos) - Il caso Salini continua ad agitare Forza Italia, che nonostante i vari richiami all'unità del suo leader Silvio Berlusconi, sembra una polveriera pronta a esplodere. I malumori, però, come sempre capita in questi casi, restano in sordina, anche perché la paura di uscire allo scoperto e di inimicarsi il 'capo' e il suo cerchio magico sotto elezioni fa novanta.

(Adnkronos) - Il caso Salini continua ad agitare Forza Italia, che nonostante i vari richiami all'unità del suo leader Silvio Berlusconi, sembra una polveriera pronta a esplodere. I malumori, però, come sempre capita in questi casi, restano in sordina, anche perché la paura di uscire allo scoperto e di inimicarsi il 'capo' e il suo cerchio magico sotto elezioni fa novanta.

(Adnkronos) - Non è lo strappo definitivo, né l'antipasto di un'uscita dal governo. Ma i rapporti tra il Movimento 5 Stelle e la maggioranza, dopo il voto in Commissione Esteri che ha regalato la presidenza a Stefania Craxi 'beffando' il pentastellato Ettore Licheri con 12 voti contro 9, non sono mai stati così tesi.

(Adnkronos) - "Salvini non merita risposta, spieghi piuttosto le manovre di basso conio insieme a Meloni, Berlusconi e Renzi: una nuova maggioranza di centrodestra che ha pensato solo a occupare una poltrona". Così fonti M5S rispondendo all'Adnkronos sulle dichiarazioni di Matteo Salvini, secondo il quale "il M5S si è incasinato da solo" nel voto sulla presidenza della Commissione Esteri. 

(Adnkronos) - "Gli incidenti si stanno accumulando e per la mia esperienza troppi incidenti possono far deragliare la macchina del governo". Così il segretario del Pd, Enrico Letta, alla presentazione del libro di Giovanni Orsina 'Una democrazia eccentrica'.

(Adnkronos) - “È accaduta una cosa abbastanza scontata e che nulla ha che fare con una nuova maggioranza". Così a Giorgia Meloni alla presentazione del libro di Giovanni Orsina ‘Una democrazia eccentrica’ sulle parole di Giuseppe Conte dopo il voto in commissione Esteri al Senato.

(Adnkronos) - "Riassumendo: i 5S eleggono il filo russo Petrocelli; poi provano con il più filo russo Ferrara; poi si dividono tra candidato di Di Maio e di Conte e finiscono per far eleggere Stefania Craxi (per fortuna) e ora minacciano la crisi?! Mandiamoli a spazzare il mare". Così Carlo Calenda su twitter.