Roma, centrodestra accelera su sindaco: Abodi in pole - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Roma, centrodestra accelera su sindaco: Abodi in pole

Roma, centrodestra accelera su sindaco: Abodi in pole

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Tramontata del tutto l'ipotesi di Guido Bertolaso, prenderebbe sempre più quota la candidatura a sindaco di Roma per il centrodestra di Andrea Abodi, presidente dell'Istituto di credito sportivo e consigliere di Abi.

alternate text

 

Un nome, quello dell'ex presidente di Lega B, apprezzato unanimemente dall'intero mondo sportivo italiano, gradito da Fratelli d'Italia e da una parte della Lega, con Forza Italia alla finestra. Il nome di Abodi sarebbe dunque sul tavolo dei leader della coalizione, alle prese con la griglia di candidati nei grandi Comuni alle prossime elezioni di primavera.  

Tassello dopo tassello , raccontano, il centrodestra sta provando a mettere insieme il risiko delle amministrative. Per la corsa a primo cittadino di Napoli il favorito sarebbe il pm anti camorra, Catello Maresca. Il magistrato metterebbe d'accordo tutti, a cominciare da Silvio Berlusconi e la Lega. Per Torino dovrebbe essere confermata la candidatura dell'imprenditore piemontese Paolo Damilano, che piace molto a Matteo Salvini. Salvini, raccontano, vorrebbe piazzare un suo nome anche a Milano e si parla con insistenza del manager Roberto Rasia, che non scalderebbe i cuori degli alleati Fdi e Fi. Tra i papabili, infatti, ci sarebbe anche l'ex ministro Maurizio Lupi.