M5S, lascia anche il senatore Mollame - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

M5S, lascia anche il senatore Mollame

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Il M5S perde ancora pezzi. Il senatore Francesco Mollame lascia infatti il gruppo 5 Stelle a Palazzo Madama per passare al Misto. "Ho sempre cercato di svolgere al meglio il mio ruolo ma nei tempi più recenti non ho più condiviso la strada intrapresa dal M5S.

E' una decisione sofferta, come lo sono tutte le decisioni difficili, ma ho deciso di lasciare", dice all'Adnkronos il senatore ,che oggi ha comunicato alla Presidenza di Palazzo Madama il suo passaggio dal M5S al Misto. "E' sotto gli occhi di tutti che c'è tormento nel gruppo. Contesto metodi come le espulsioni, pur ritenendo opportuna la scelta di appoggiare Draghi. Ma soprattutto non ho condiviso la scelta di confluire in un intergruppo che vede il M5S unito ad altri partiti (Pd e Leu, ndr), quando il Movimento aveva una sua autonomia", osserva il parlamentare siciliano.