Pd, Letta: "Annuncio mia candidatura alla guida del partito" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Pd, Letta: "Annuncio mia candidatura alla guida del partito"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Enrico Letta scioglie la riserva e si candida alla guida del Partito democratico. "Francamente lunedì scorso non avrei immaginato di stare qui ad annunciare la mia candidatura alla guida del Pd" dice Letta in un video sui social. 

Il Pd è il "partito che ho contributo a fondare e che oggi vive una crisi profonda. Lo faccio - sottolinea - per amore della politica e passione per i valori democratici". "Voglio ringraziare Nicola Zingaretti - aggiunge - Mi lega a lui profonda amicizia e grande sintonia". 

"Parlerò domenica all'assemblea - dice Letta nel video - Io credo alla forza della parola, nel valore delle parole. Chiedo a tutti coloro che domenica voteranno in assemblea di ascoltare le mie parole e di votare sulla base delle mie parole sapendo che io non cerco l'unanimità ma la verità nei rapporti tra di noi per uscire da questa crisi e guardare lontano". E "sulla base di quelle parole" nell'assemblea di domenica "aprirò un dibattito in tutti i circoli. Chiedo nelle prossime due settimane a tutte le democratiche e a tutti i democratici di discutere, nelle modalità oggi possibili. Poi faremo insieme sintesi e troveremo le idee migliori per andare avanti insieme".  

Immediate le reazioni. “Sono contento che Enrico Letta abbia sciolto la riserva in positivo. Le sue mi sembrano parole molto sagge e molto giuste". Così a SkyTg24 il presidente della Regione Lazio ed ex segretario del Pd Nicola Zingaretti. "È un primo passo, ma nella direzione giusta - sottolinea - ripartire dalle idee, dai contenuti, dai valori del Pd, e la richiesta è di farlo in piena trasparenza. In parte era quello che mi auspicavo accadesse: mettere da parte polemiche, liti e rischio di implosione e rilanciare la funzione del Pd, che continuo a credere sarà fondamentale". 

"Grazie Enrico" scrive Dario Franceschini su Twitter, rilanciando il video di Letta.  

"Grazie Enrico, una scelta bella e generosa. Buon lavoro!!" scrive anche Andrea Orlando. 

"Buone notizie dalle parole con cui Enrico Letta ha annunciato la sua candidatura. Ora al lavoro tutti insieme per la rigenerazione del Pd. Per un grande partito popolare" twitta Graziano Delrio, capogruppo Pd alla Camera. 

"I senatori Pd assicurano la massima collaborazione parlamentare ad Enrico Letta. Europeismo, sicurezza sanitaria ed agenda Draghi per rilanciare il Pd" il tweet del capogruppo del Pd al Senato, Andrea Marcucci. 

"Grazie Enrico. Che la forza del Pd sia con te" scrive su Twitter il commissario europeo Paolo Gentiloni rilanciando il video di Letta.