Gelmini: "Ue ha evitato guerra tra Stati per vaccini" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Dom, Set

Gelmini: "Ue ha evitato guerra tra Stati per vaccini"

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Dobbiamo avere fiducia nella scienza e anche nell'Europa. Perché, ricordiamocelo, l'Europa ha evitato una guerra sui vaccini ai diversi Stati". Lo sottolinea la ministra per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini, di Forza Italia, a Bruxelles prima di incontrare Sandra Gallina, direttrice generale alla Sanità della Commissione Europea, colei che guidato i negoziati con le case farmaceutiche per l'acquisto congiunto dei vaccini anti-Covid. Il piano, inizialmente criticato da più parti per via delle scarse consegne nei primi mesi, causate dalla produzione inizialmente insufficiente, ha consentito alla Commissione, malgrado i problemi registrati con le forniture da AstraZeneca, di far sì che le case farmaceutiche consegnassero agli Stati membri dell'Unione, a luglio, abbastanza dosi da vaccinare completamente il 70% della popolazione adulta.