Lega, Zanni freddo su Afd: "Scelta di inizio legislatura..." - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Mer, Ott

Lega, Zanni freddo su Afd: "Scelta di inizio legislatura..."

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

Includere i nazionalisti tedeschi di Alternative Fuer Deutschland nel gruppo Identità e Democrazia nel Parlamento Europeo "è stata una scelta fatta a inizio legislatura. Stiamo lavorando per ingrandire il soggetto da cui siamo partiti". Lo dice il presidente del gruppo Id Marco Zanni risponde, a margine della plenaria a Strasburgo, in merito al destino di Afd, parte del gruppo Identità e Democrazia insieme, tra l'altro, alla Lega e al Rassemblement National di Marine Le Pen. Tra gli eurodeputati leghisti non mancano le perplessità sull'opportunità di continuare a stare in un gruppo che includa anche l'estrema destra tedesca nemica della Cdu/Csu, architrave del Ppe con il quale la Lega, seconda delegazione dell'Aula, vuole dialogare.