Violenza di Genere, Romano (Codere): “Oggi mostriamo il volto umano dell’azienda”
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Gio, Gen

Violenza di Genere, Romano (Codere): “Oggi mostriamo il volto umano dell’azienda”

Video News
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

“Codere ha deciso, per la prima volta nella sua storia, di globalizzare l’iniziativa di panchine rosse. La campagna ‘La violenza non è mai amore’ è nata con il preciso intento di mostrare il volto umano e attento della multinazionale che si occupa di gioco. Un’azienda che tiene conto delle problematiche esistenti e quello della violenza sulle donne. Oggi partiamo con l’installazione di una panchina rossa e ringraziamo per questo Isa Maggi degli Stati generali delle donne che ha colto le nostre intenzioni. Ci siamo impegnati a metterle in tutte le nostre sale in tutto il mondo e lì rimarranno per sempre”. Così la direttrice delle relazioni istituzionali di Codere Italia, Imma Romano, a margine dell’installazione della panchina rossa nella sede romana di via Cola di Rienzo. “Codere ha sempre dimostrato la propria responsabilità occupandosi, in primis, del gioco responsabile. All’interno delle nostre sale ci sono le persone e per questo promuoviamo iniziative come il rispetto delle diversità. Infatti, stiamo appoggiando il tema delle Lgbt perché la nostra azienda tende aprirsi a queste cose”, ha concluso. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.