Quirinale, Salvini: "Sinistra non può permettersi di dire questo sì, questo no"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Quirinale, Salvini: "Sinistra non può permettersi di dire questo sì, questo no"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Noi non mettiamo veti nei confronti di nessuno, non si capisce perché la sinistra, che negli ultimi 30 anni ha scelto presidenti della Repubblica appartenenti all'area della sinistra, quando fuori e dentro il Parlamento il centrodestra è maggioranza si permette di dire questo sì o questo no. Io dialogo con tutti, ascolto

tutti, non mi permetto di dire con Letta non parlo". Lo ha detto Matteo Salvini a Isoradio sul Quirinale.  

"Silvio Berlusconi è stato eletto tre volte per fare il presidente del Consiglio, non si capisce perché non debba avere il diritto di proporsi. Da qui ad avere la maggioranza in Parlamento si vedrà ma, a differenza della sinistra, non mi siedo dicendo questo non mi piace e non lo voglio" ha ripetuto Salvini. 

"L'importante è arrivare a una scelta veloce con centrodestra compatto e unito", ha sottolineato tra l'altro il leader della Lega.  

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.