Salute e Benessere - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Mar, Giu

Salute e Benessere

Notizie su salute, medicina e ricerca. Approfondimenti su malattie e terapie, prevenzione e stili di vita

AstraZeneca e seconda dose 'mix' con Pfizer o Moderna negli under 60 in Italia, nel parere espresso dalla Commissione tecnico scientifica (Cts) dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa sulla vaccinazione anti-Covid 'eterologa', citati due studi che parlano di "buoni risultati in termini di risposta anticorpale e sicurezza". Il documento è allegato alla circolare del ministero siglata dopo il via libera Aifa di ieri. 

"Oggi, per i malati reumatici, la remissione della malattia è possibile, ma è una parola sconosciuta perché poco trattata dal medico di medicina generale.  Il problema è che se alla diagnosi si arriva anche dopo 7-8 anni, vuol dire che alle terapie di ultima generazione il paziente può accedere anche dopo 2 anni dall'accertamento della patologia.

"Tra i nuovi farmaci contro la spondilite anchilosante e in generale le spondiloartriti c'è l'upadacitinib, della categoria degli inibitori selettivi di Jak, che sta dando grandi risultati in termini di efficacia e sicurezza, come dimostrano numerosi studi scientifici in fase 2 e fase 3. Inoltre, la mono-somministrazione orale rappresenta sicuramente un notevole vantaggio". 

Sono 40mila gli italiani affetti da spondilite anchilosante, malattia infiammatoria cronica articolare che insorge tipicamente nei giovani intorno ai 30 anni e può avere gravi conseguenze sulla vita lavorativa, ma anche sul piano psicologico e sociale. Se non adeguatamente trattata, la malattia causa un progressivo irrigidimento della colonna vertebrale.

Crescono i contagi nella palestra di Milano, dove nei giorni scorsi erano stati individuati dieci casi di Covid. "Ci sono 2 nuovi positivi collegati allo stesso focolaio", comunica l'Ats Città Metropolitana, aggiungendo che il totale sale, quindi, a "12 casi, tutti in isolamento". L'Agenzia di tutela della salute ha fatto "richiesta di

Dall'artrite reumatoide, malattia autoimmune infiammatoria cronica che colpisce le articolazioni causando danni a cartilagini e ossa fino alla disabilità, non si guarisce. Lo sanno bene 300mila italiani che ogni giorno fanno i conti con rigidità, stanchezza, gonfiore e dolori a mani, polsi e piedi.

La posizione normativa dell'Ema rispetto al vaccino di AstraZeneca è chiara. "Il rapporto rischio-beneficio è positivo e il vaccino rimane autorizzato in tutte le popolazioni" precisa la stessa Agenzia europea del farmaco, sottolineando che "durante il fine settimana ci sono stati molti articoli con informazioni non corrette sulle

Durante i mesi dell'emergenza Covid-19 si è registrato un calo significativo di accessi agli ambulatori di reumatologia, con un aumento del rischio legato a un minore controllo delle patologie reumatiche, prima fra tutte l'artrite reumatoide, e una minore aderenza terapeutica. Parte da questa considerazione il video lanciato da AbbVie

La variante Delta di Sars-CoV-2, meglio conosciuta come variante indiana, che sta facendo schizzare nuovamente il numero dei contagi nel Regno Unito, "preoccupa, anche per il focolaio a Milano dove ha colpito un vaccinato". Lo dice all'Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell'Università Statale di Milano.

"La situazione inglese ci deve preoccupare perché dobbiamo sorvegliare e far si che non esistano dei cluster da variante indiana, serve un'attenta sorveglianza che con i numeri attuali italiani (1.000-1.500 positivi) possiamo sequenziare tutti i nuovi contagi e verificare se c'è la variante". Lo evidenzia all'Adnkronos Salute

"Andrò in vacanza ad agosto al mare, nella mia Liguria, nella casa di famiglia di Celle Ligure, e in spiaggia non terrò la mascherina. La indosserò solo dove ritengo che serva: ad esempio al supermercato o in farmacia, su un treno e in tutti gli ambienti chiusi dove non è possibile il distanziamento". Risponde

"Si poteva fare a meno di usare nei giovani il vaccino anti-Covid AstraZeneca". A dirlo all'Adnkronos Salute Massimo Galli, direttore di Malattie infettive all'ospedale Sacco di Milano, commentando la tragica vicenda della giovane morta a Genova per le conseguenze di una trombosi e che aveva fatto il vaccino AstraZeneca.

"Nuove disposizioni del ministero della Salute sull’uso del vaccino anti-Covid Vaxzevria (AstraZeneca): da domani verrà somministrato esclusivamente ai cittadini over 60 (a partire dai 60 anni già compiuti). Gli under 60 anni riceveranno esclusivamente un vaccino a mRna (Pfizer -BionThec o Moderna), anche coloro che avessero ricevuto la prima somministrazione di Astrazeneca". Lo chiarisce l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino quotidiano. 

"In Italia sta succedendo qualcosa di gravissimo: su un argomento dove la corretta informazione è fondamentale non solo per la sicurezza dell’individuo, ma anche per il bene pubblico, la disinformazione, le notizie incomplete e scorrette, la strumentalizzazione politica la stanno facendo da padroni". Lo scrive il virologo

A fine giugno tutta Italia sarà in zona bianca. La previsione è del presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro. L'incidenza di Covid è in tutto il Paese secondo tutte le rilevazioni "25-26 per 100mila abitanti e questo ci porta veramente in una fascia bassa. E' un dato positivo che va

Sono centinaia di migliaia le visite, gli esami, gli interventi chirurgici e screening per tumore, diabete e le altre patologie che sono “saltate” nell’ultimo anno a causa del covid. Un quadro che evidenzia come la pandemia, oltre alle difficoltà e ai decessi direttamente causati, rischi di generare una ulteriore onda

Sottocategorie