Salute e Benessere - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Mer, Mag

Reinfettarsi dopo essersi vaccinati è possibile? Ed essere portatori inconsapevoli del virus? A fare il punto sul coronavirus e il vaccino covid con l'Adnkronos Salute è Claudio Mastroianni, direttore del Dipartimento di Malattie infettive del Policlinico Umberto I di Roma. Ad oggi sono oltre 7,4 mln gli italiani che hanno

Il Comitato di farmacovigilanza Prac dell'Agenzia europea del farmaco Ema continua a monitorare anche i vaccini anti-Covid a mRna di Pfizer e Moderna per quanto riguarda l'eventuale presenza di casi di coaguli di sangue insoliti associati con livelli bassi di piastrine, dopo che è stato ritenuto possibile un legame fra queste trombosi rare e la vaccinazione con AstraZeneca e Janssen (Johnson&Johnson).

Boom di farmaci contraffatti in Italia, con i sequestri da parte delle autorità competenti cresciuti del +45% nel 2020 rispetto all’anno precedente. Lo denuncia oggi Assoutenti, che si occupa di lotta alla contraffazione nell'ambito del progetto 'Io sono originale', volto a combattere il fenomeno e dare indicazioni utili ai consumatori.  

"I vaccini a vettore virale sono utilizzati dai 18 anni in su, quindi non c'è alcuna controindicazione all'uso di questi vaccini al di sotto di una certa età. L'ultima circolare ministeriale prevede che questi vaccini", AstraZeneca e Johnson & Johnson, "vengano usati preferenzialmente al di sopra dei 60 anni. Il che non vuol dire che non possano essere utilizzati al di sotto" di questa soglia d'età.

Coprifuoco alle 24 in Italia, Massimo Galli predica "attenzione". "Guardiamo i numeri, per me il segnale deve essere di attenzione. Se apriamo veramente tutto, non ci sarà più l'attenzione come sta accadendo già da 15-20 giorni", dice il direttore del reparto di Malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, ospite di 'Buongiorno' su SkyTg24, rispondendo alla domanda sulla possibilità che il coprifuoco venga spostato alla mezzanotte. 

La pre-menopausa: in che modo l’alimentazione può fare tanto

E’ risaputo: la donna in pre-menopausa non passa di certo un bel periodo della propria vita. Ma non vediamolo come un momento difficile e debilitante: innanzitutto, è un evento fisiologico dell’organismo, e poi lo stile di vita conta veramente tanto in questa fase particolare. Nell’articolo è scritto tutto ciò che può essere d’aiuto in questa fase: buona lettura!

Sono 8.292 i nuovi contagi da coronavirus riscontrati oggi 9 maggio in Italia dopo aver analizzato 226.006 tamponi, con l’indice di positività che si attesta al 3,6%. Nelle ultime 24 ore si registrano altri 139 morti che portano il totale delle vittime a 122.833 da inizio pandemia. Scendono ancora i ricoveri in terapia intensiva, dove ci sono ora 2.192 persone (-19 da ieri), con 103 nuovi ingressi.

Vaccino covid Napoli, esaurite le scorte Pfizer e fino a mercoledì non sarà possibile garantire le somministrazioni nei centri vaccinali di Mostra d'Oltremare e hangar Atitech. "Avendo esaurito le scorte di vaccino Pfizer, e in considerazione del programma delle prossime forniture, è ormai evidente che da lunedì non sarà possibile garantire le somministrazioni nei centri vaccinali di Mostra d'Oltremare e hangar Atitech" fa sapere la Direzione strategica dell'Asl Napoli 1 Centro, ribadendo "l'assoluta mancanza di dosi di vaccino a m-Rna con quantità sufficiente rispetto alla capacità di somministrazione".  

Il bollettino della Protezione Civile e i dati covid in Italia di oggi, 9 maggio, regione per regione. I numeri su contagi, ricoveri e morti. Le news dalle città - Roma, Milano, Napoli - e dalle regioni, quasi tutte in zona gialla: da Lombardia a Lazio, da Toscana a Veneto, da Piemonte a Campania. In zona arancione dal 10 maggio Sicilia, Sardegna e Valle d'Aosta . I dati delle regioni: 

Nutrirsi correttamente stare bene con l’intestino e favorire il dimagrimento

L’intestino è direttamente collegato con la salute deI nostro organismo, come ripeto spesso ai miei pazienti. Pertanto, è importante far riferimento ad alcuni aspetti essenziali dello stile di vita: voglio parlarvi di come il nostro intestino regola fortemente la salute dell’organismo ed anche i processi che riguardano il dimagrimento. Buona lettura!

Sono 1.584 i nuovi contagi da Coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 8 maggio. Nella tabella si fa riferimento ad altri 43 morti. Da inizio pandemia sono state 33.149 le vittime nella Regione. Sostanzialmente stabile il numero dei ricoverati in terapia intensiva, che sono 490, uno in meno rispetto a ieri. Il totale dei pazienti ricoverato è 3.340. I tamponi analizzati sono stati 52.497, il tasso di positività si attesta al 3,01%. 

Sono 424 i nuovi contagi da coronavirus a Milano e provincia secondo il bollettino di oggi, 8 maggio, che in Lombardia registra in totale 1.584 positivi nelle ultime 24 ore. Nel dettaglio, questi i casi registrati: Milano 424, Brescia e Varese 169 casi ciascuna, Monza e Brianza 164, Como 115, Bergamo 157, Pavia 90, Mantova 85, Cremona 49, Lecco 44, Lodi 56 e Sondrio 29.  

Sono 10.176 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia, secondo la tabella del bollettino di oggi, 8 maggio. Registrati inoltre altri 224 morti. I nuovi casi di covid riscontrati oggi in Italia sono emersi dopo aver analizzato 338.436 tamponi, con l'indice di positività che scende al 3%.