Schillaci, 'al via tavolo per un'ora su corretti stili di vita dalle elementari' 
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Lun, Giu

Schillaci, 'al via tavolo per un'ora su corretti stili di vita dalle elementari' 

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Abbiamo avviato un tavolo di lavoro insieme ai ministeri dell'Istruzione, Agricoltura e Sport per arrivare ad inserire già a partire dalle scuole elementari un'ora dedicata all'insegnamento dei corretti stili di vita. Perché è proprio dalle scuole che bisogna iniziare, dai più giovani, per trasmettere

loro la cultura della prevenzione, per far capire sin da piccoli quanto sia fondamentale avere cura della propria salute". Lo ha detto il ministro della Salute, Orazio Schillaci, nel suo intervento alla presentazione a Roma della Settimana della prevenzione oncologica promossa dalla Lilt-Lega italiana per la lotta contro i tumori. 

Con il lavoro congiunto interministeriale "vogliamo far capire ai bambini fin dall'inizio quanto è importante avere una corretta alimentazione, quanto è importante avere una vita non sedentaria, fare sport, evitare attività che possono essere nocive una volta adulti - ha precisato - Comunicare, informare correttamente e sensibilizzare è essenziale per raggiungere quante più persone possibili: prevenendo anche le bufale, come si lege nell’opuscolo che sfata falsi miti sul rapporto tra alimenti, attività fisica e i tumori, che inondano soprattutto il web". 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.