Coronavirus Roma, in ospedali più posti terapia intensiva e reparti 'ad hoc'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Mer, Set
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus Roma, in ospedali più posti terapia intensiva e reparti 'ad hoc'

Coronavirus Roma, in ospedali più posti terapia intensiva e reparti 'ad hoc'

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Gli ospedali romani si preparano a rispondere all'emergenza Covid-19. Al Policlinico Gemelli da lunedì saranno pronti 21 posti di terapia intensiva e 28 posti di ricovero per la nuova struttura 'Covid-19 Hospital 2' alla Columbus.

Coronavirus Roma, in ospedali più posti terapia intensiva e reparti 'ad hoc'
Coronavirus Roma, in ospedali più posti terapia intensiva e reparti 'ad hoc'

 

All'Ifo-Regina Elena c'è la disponibilità di ricoveri oncologici per la rete regionale e la disponibilità della presa in carico di un paziente dalla Lombardia. Al Policlinico Tor Vergata da giovedì ci saranno 8 posti letto in più dedicati ai casi Covid-19. Venerdì al San Camillo apre il reparto di sorveglianza Covid-19. Lo rende noto l'assessorato alla Sanità della Regione Lazio sui social. 

E ancora, all'Azienda ospedaliera Sant’Andrea saranno attivati 10 posti di malattie infettive e il 13 marzo saranno attivati 10 posti di pneumologia.  Il Policlinico Campus Biomedico ha attivato il laboratorio e sono stati fatti i primi 100 tamponi fatti. Inoltre sta mettendo a disposizione 2000 camici impermeabili per la rete regionale. Da stasera all'Inmi Spallanzani verranno attivati altri 5 posti di terapia intensiva e 14 pazienti saranno trasferiti alla Cecchignola. Infine, una buona notizia arriva dal San Giovanni, dove 78 operatori sanitari sono usciti dalla sorveglianza domiciliare.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook