Coronavirus, 99 positivi allo Spallanzani: numero invariato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Mer, Set
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, 99 positivi allo Spallanzani: numero invariato

Coronavirus, 99 positivi allo Spallanzani: numero invariato

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Sono 99 i pazienti positivi, di questi 17 con supporto respiratorio.

Coronavirus, 99 positivi allo Spallanzani: numero invariato
Coronavirus, 99 positivi allo Spallanzani: numero invariato

 

Lo evidenzia il bollettino dell'Inmi Spallanzani di Roma che sottolinea come "il numero è invariato rispetto a ieri". Per i pazienti che necessitano di supporto respiratorio "il loro quadro clinico è stabile o in netto miglioramento per alcuni". I pazienti in osservazione sono 12.  

Mentre "sono 315 i pazienti dimessi che hanno superato la fase clinica e che sono negativi per la ricerca dell'acido nucleico del nuovo coronavirus". "Questa mattina - informa ancora il bollettino - sono 26 i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, compresa la Città militare della Cecchignola". In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti "già negativi al primo test e comunque asintomatici".  

All'Inmi Spallanzani di Roma "abbiamo una crescita dei casi costante ma contenuta" ha spiegato il direttore sanitario dello Spallanzani Francesco Vaia rispondendo alle domande dei giornalisti. 

TEAM CINESE: "OTTIMO LAVORO"- Il team di medici della Croce rossa cinese, in prima linea nella lotta al Covid-19 in Cina, arrivato a Roma nei giorni scorsi, ha visitato oggi l'Inmi Spallanzani. Nel punto stampa per il bollettino dell'ospedale, la delegazione ha elogiato il lavoro dei medici italiani ed evidenziato che "le misure prese dal governo italiano per contrastare la diffusione del Coronavirus sono in linea con quelle standard adottate in questi casi".  

"I medici dello Spallanzani hanno fatto un ottimo lavoro" il giudizio del team cinese che ha avuto un confronto con la direzione e i clinici, e incontrato la coppia di connazionali guariti ma ancora ricoverati nella struttura. "Abbiamo visto con i nostri occhi che la coppia cinese è guarita e siamo molto contenti - hanno sottolineato i medici cinesi - Le cure che ha ricevuto la coppia sono state ottime e il trattamento, usato dai colleghi dello Spallanzani, è stato più che positivo perché non ci sono state complicazioni. Abbiamo trovato i connazionali di ottimo umore". 

Per il team cinese "occorre inquadrare presto i casi positivi, curarli velocemente, ma soprattutto attuare le misure di quarantena nel modo più rapido che c'è per fermare i contagi. Queste sono le misure adottate in Cina e anche in Italia le state adottando. Non sono misure inventate da noi ma internazionali che condividono tutti i Paesi".

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook