Coronavirus, Zaia: "Aspettatevi impennata di casi, è per i tamponi"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Lun, Nov
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, Zaia: "Aspettatevi impennata di casi, è per i tamponi"

Coronavirus, Zaia: "Aspettatevi impennata di casi, è per i tamponi"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Nei prossimi giorni aspettatevi un'impennata di casi positivi perché stiamo continuando a fare tamponi, siamo arrivati a 171.456 tamponi fatti oggi ed è entrata in funzione la macchina da 7mila tamponi al giorno in dotazione al laboratorio del prof.

Coronavirus, Zaia:
Coronavirus, Zaia: "Aspettatevi impennata di casi, è per i tamponi"

 

Andrea Cristanti a Padova e allora 'chi cerca trova, mentre chi non cerca non trova'. Ma l'indicatore che ci dà la direzione è quello dei ricoveri in terapia intensiva, e questo è in discesa anche oggi, questo è importante, così come il numero dei dimessi che è superiore anche oggi al numero dei ricoverati". Lo ha detto il presidente del Veneto, Luca Zaia, oggi nel corso del punto stampa alla sede della Protezione Civile a Marghera. 

Il bollettino della Regione Veneto, aggiornato alle ore 17 di oggi, rileva che in Veneto i casi positivi sono saliti oggi a 13086, 153 in più nel corso della giornata, i negativizzati sono 1895 mentre le persone in isolamento sono scese a 18553; in calo i pazienti ricoverati in ospedale scesi a 1521, 9 in meno da questa mattina, e ancor di più quelli ricoverati in terapia intensiva scesi a 258, ben 16 in meno nel corso delle ultime ore; in totale i deceduti dal 21 febbraio sono stati 784, mentre negli ospedali sono morte 704 persone, 24 solo oggi. Salgono decisamente i pazienti guariti e dimessi arrivati a 1496.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook