Coronavirus Lombardia, 199 morti nelle ultime 24 ore
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
08
Sab, Ago
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus Lombardia, 199 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Lombardia, 199 morti nelle ultime 24 ore

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sale a 65.381 il numero di positivi al coronavirus in Lombardia, +1.246 rispetto a 24 ore fa.

Coronavirus Lombardia, 199 morti nelle ultime 24 ore
Coronavirus Lombardia, 199 morti nelle ultime 24 ore

 

E' quanto emerge dal consueto punto stampa di Regione Lombardia sull'emergenza sanitaria. Il numero dei decessi rispetto a ieri, invece, è di +199, per un totale di 12.050. In calo anche la pressione delle terapie intensive in Lombardia, -24, rispetto a ieri. Sale anche il numero dei dimessi +1.629 in 24 ore, per un totale di 42.342, mentre è di 255.331 il numero totale dei tamponi effettuati, +11.818 in 24 ore. 

"L'accesso agli ospedali sta calando - ha sottolineato il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala -. Più persone riescono a guarire. Il dato decessi ci lascia sempre addolorati e ci fa dire che siamo ancora in emergenza e che nella fase 2 i comportamenti saranno di fondamentale importanza".  

"La collaborazione, il rispetto delle norme e il buon senso - ha aggiunto Sala - è estremamente importante. Se osserviamo le indicazioni potremo riprendere questa diversa normalità con distanziamento solidale, i sistemi di protezione e tutto quello che elencheremo. Questo ci permetterà di combattere attivamente questa epidemia".  

Sala ha poi sottolineato che "i dati valutati in più giorni ci fanno dire che il tasso è in decrescita e che dovremo convivere per tanto tempo con virus" ma "più ci comporteremo in modo adeguato più andremo verso la normalità. Non sappiamo quando partirà la fase 2 ma lo farà tanto prima quanto sapremo osservare le disposizioni" indicate. 

Milano resta la provincia dove si sono registrati più casi da coronavirus in Lombardia nelle ultime 24 ore. I positivi sono aumentati a 15.546 (+269, mentre ieri erano stati + 325). Milano città registra invece 6.421 casi (+95), mentre ieri l’aumento era stato +161. A seguire Brescia 11.758 (+191), Bergamo 10.629 (+39), Cremona 5.407 (+94), Monza 4.042 (+67). A Como 2.439 (+154), a Lecco 2.030 (+25), a Lodi 2.714 (+36), a Mantova 2.863 (+115), a Pavia 3.536 (+88), a Sondrio 937 (+71), a Varese 2.106 (+85). 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook