Coronavirus, Crisanti: "Epidemia riparte? Dipende da 2 fattori"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Ven, Ott
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, Crisanti: "Epidemia riparte? Dipende da 2 fattori"

Coronavirus, Crisanti: "Epidemia riparte? Dipende da 2 fattori"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"La probabilità che l'epidemia riparta dipende da due fattori". Sono le parole di Andrea Crisanti, direttore del laboratorio di microbiologia e virologia dell'Università-azienda ospedaliera di Padova, a L'Aria che tira su La7. 

Coronavirus, Crisanti:
Coronavirus, Crisanti: "Epidemia riparte? Dipende da 2 fattori"

 

"Il primo fattore è il numero di persone infette che abbiamo ogni giorno. Secondo, il numero di contatti che noi abbiamo. Contatti non protetti significano assenza di mascherina e mancanza di distanziamento. Le immagini che abbiamo visto dimostrano che questa analisi in qualche modo è venuta a mancare. Non sappiamo esattamente quanti sono i casi regione per regione, le mascherine non sono totalmente disponibili", aggiunge. 

Tutti si stanno rendendo conto che gli esami molecolari sui tamponi sono molto complessi e richiedono macchine. All'inizio abbiamo progettato reagenti che non dipendevano dall'uso esclusivo di una macchina. Queste macchine comprate dieci anni fa, hanno lavorato intinterrottamente per 3 mesi giorno e notte. Hanno avuto un guasto, capita. Sono state aggiustate. Facciamo 5000 tamponi al giorno, se le macchine si rompono per 2 giorni automaticamente abbiamo 10000 esami accumulati", spiega ancora. 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook