CALABRIA coronavirus, 11 agosto, 1.300 positivi (+11 rispetto a ieri), i negativi 125.802
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
01
Gio, Set
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

CALABRIA coronavirus, 11 agosto, 1.300 positivi (+11 rispetto a ieri), i negativi 125.802

CALABRIA coronavirus, 11 agosto, 1.300 positivi (+11 rispetto a ieri), i negativi 125.802

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 127.102 tamponi.

CALABRIA coronavirus, 11 agosto, 1.300 positivi (+11 rispetto a ieri), i negativi 125.802

CALABRIA coronavirus, 11 agosto, 1.300 positivi (+11 rispetto a ieri), i negativi 125.802

 

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.300 (+11 rispetto a ieri), quelle negative sono 125.802.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

- Catanzaro: 4 in reparto; 184 guariti; 33 deceduti.

- Cosenza: 1 in reparto; 23 in isolamento domiciliare; 437 guariti; 34 deceduti.

- Reggio Calabria: 2 in reparto; 22 in isolamento domiciliare; 268 guariti; 19 deceduti.

- Crotone: 2 in isolamento domiciliare; 114 guariti; 6 deceduti.

- Vibo Valentia: 3 in isolamento domiciliare; 82 guariti; 5 deceduti. Altra Regione o Stato Estero: 61 Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi.

Gli otto casi rilevati a Reggio Calabria sono contatti del caso isolato di ieri e riconducibili ad un unico focolaio derivato da una festa di giovani.

I due casi di Crotone sono del focolaio del CARA.

Il caso di Cosenza è riconducibile ai giovani rientrati da Corfù.

Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 12.760.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook