Salvini: "Capire se governo poteva salvare vite e non lo ha fatto"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Mar, Ott
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Salvini: "Capire se governo poteva salvare vite e non lo ha fatto"

Salvini: "Capire se governo poteva salvare vite e non lo ha fatto"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

''Noi chiediamo solo trasparenza, chiarezza. Chiediamo che non ci siano segreti...''.

Salvini:
Salvini: "Capire se governo poteva salvare vite e non lo ha fatto"

 

Lo ribadisce Matteo Salvini a Radio24 parlando del 'piano segreto' del governo a febbraio sulla gestione dell'emergenza Covid. ''All'inizio ci poteva stare, ma adesso siamo a settembre: è giusto capire se il governo aveva gli elementi per agire prima e salvare vite e non lo ha fatto'', ha aggiunto.

''Con cautela io riaprirei gli stadi di calcio'', ha detto ancora Salvini aggiungendo: ''Con stadi che possono contenere 70-80mila persone, se fai entrare 5-10mila persone con cadenza oraria uno a dieci metri dall'altro si può fare. Hai riaperto i cinema, i teatri... Ci sono migliaia di posti di lavoro che dipendono da questo settore''.

Sul voto per le elezioni regionali, "i toscani sono persone molto concrete, questo è un voto per la sanità, la raccolto dei rifiuti'', spiega iol leader leghista. ''Penso, quindi che sarà un voto molto concreto, di rinnovamento". Avrà un impatto sul governo? ''No'', taglia corto aggiungendo: ''Sarà un voto dei fiorentini per i fiorentini e dei baresi per i baresi...''. Ci crede sul serio al 7 a zero alle regionali, con una vittoria pure in Campania? ''Io ho girato l'Italia sento tanta voglia di concretezza e cambiamento, il voto dei cittadini è libero e democratico, è sempre una sorpresa'', replica. Quello delle regionali, ribadisce parlando della Toscana, ''non è un voto ideologico". ''Non è un voto europeo o nazionale, è un voto di rinnovamento, concreto, un voto per la sanità, per le strade, per la raccolta dei rifiuti'', precisa il leader della Lega.

Sulla scuola, "da papà voglio certezze. Ad oggi insegnanti, studenti, presidi, non hanno certezze. Siamo l'unico Paese in Europa che ancora sulla scuola non ha bidelli, insegnanti, aule e banchi. E non sarà mica colpa mia''.

I soldi del Recovery Fund come li spenderebbe? ''Se ci sono dei soldi che però non hanno dei vincoli e sono una fregatura, si usano'', replica Matteo Salvini.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook