Coronavirus, 18 settembre, nel Lazio 193 nuovi casi: 108 a Roma
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Gio, Ott
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Coronavirus, 18 settembre, nel Lazio 193 nuovi casi: 108 a Roma

Coronavirus, 18 settembre, nel Lazio 193 nuovi casi: 108 a Roma

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Su quasi 11mila tamponi, oggi nel Lazio si registrano 193 casi, di cui 108 sono a Roma, e zero decessi". Lo riferisce l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, evidenziando che "nella valutazione del ministero il valore Rt è a 0.54".

Coronavirus, 18 settembre, nel Lazio 193 nuovi casi: 108 a Roma
Coronavirus, 18 settembre, nel Lazio 193 nuovi casi: 108 a Roma

 

Nel dettaglio, nella Asl Roma 1 sono 33 i casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore. Sei sono casi di rientro, di cui tre con link dalla Sardegna, uno dalla Croazia, uno dall’Ucraina e uno dalla Francia, mentre nove sono casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato. Due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 2 sono 63 i casi nelle ultime 24 ore: tra questi tredici i casi di rientro, cinque con link dalla Sardegna, tre dall’Ecuador, uno dalla Spagna, uno dalla Croazia, uno dal Messico e due con link alla comunità del Perù; tredici sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 3 sono 12 i casi nelle ultime 24 ore, fra cui quattro casi di rientro, tre casi con link dalla Sardegna e uno dalla Germania, e sei contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 4 sono 8 i casi di Covid nelle ultime 24 ore. Si tratta di due casi con link dalla Sardegna e sei contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 5 sono 19 i casi nelle ultime 24 ore, tra cui cinque casi di rientro tre dalla Sicilia e due con link alla comunità del Perù. Quattro i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione e tre sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 10 i casi nelle ultime 24 ore: un caso con link dalla Sardegna, sei contatti di casi già noti e isolati e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nelle province, prosegue D'Amato, si registrano 48 casi di Covid-19 e zero decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono sedici i casi e si tratta di sei casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, uno dalla Campania, uno da Singapore, uno dalla Grecia, due dalla Sicilia. Due hanno un link al cluster del mercato ittico dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl di Frosinone si registrano cinque casi e si tratta di un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e quattro contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Rieti si registrano quindici casi, di cui tredici con link ad un cluster in una Rsa dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl di Viterbo si registrano dodici casi e si tratta di un caso di rientro dall’Ucraina e cinque contatti di casi già noti e isolati.

Nel Lazio, riferisce l'assessorato alla Sanità, ad oggi sono 5.413 i casi positivi a Covid-19, con 459 ricoverati, a cui si aggiungono 17 pazienti in terapia intensiva. Mentre sono 889 le persone morte con Covid. I pazienti in isolamento domiciliare sono 4.937, i guariti sono 7.680 e il totale dei casi esaminati è pari a 13.982.

Dai report del Seresmi, il Servizio regionale per l'epidemiologia, sorveglianza e controllo delle malattie infettive, che l'Adnkronos Salute ha avuto modo di leggere, nel Lazio, attualmente, il 74% dei positivi è asintomatico. Sono soprattutto giovani, anche se l'età media dei casi a settembre si sta alzando ed è passata dai 30 anni di agosto ai 40 anni del mese in corso. Il 34% dei casi confermati è 'over 60'. Il mese di agosto e le vacanze all'estero hanno fatto innalzare il numero di casi, oggi arrivati a 193. Ma sono contagi importati da altre Regioni per il 37% e dall'estero per l'11%. I dati richiedono "attenzione" per gli esperti, "ma non è una situazione di allarme".

Questo perché pur aumentando i casi Covid-19 nella Regione, la percentuale di chi necessita di terapia intensiva è dello 0,1% e quella dei decessi, sui casi confermati, è del 6,7%. Delle persone attualmente contagiate, infine, il 20% ha sintomi lievi e il 6% è in stato critico/severo.

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook