Covid Italia, Bassetti: "A marzo vedremo la luce"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Covid Italia, Bassetti: "A marzo vedremo la luce"

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

"Dobbiamo parlare a quegli italiani che sono scettici. Bisogna mettere sul piatto le evidenze che abbiamo, rischi e benefici. Il vaccino è un farmaco e come tale può avere effetti collaterali.

Se li nascondiamo non facciamo una buona informazione. Ma dobbiamo mettere sulla bilancia i benefici: tutti i vaccini danno una copertura del 100% nei confronti della malattia grave, della polmonite e della morte", aggiunge. 

"Dobbiamo parlare alla gente, è evidente che la bilancia penda dalla parte del vaccino. Sarebbe servita una campagna di informazione massiccia e oggi la gente pensa che i medici siano dalla parte dei vaccini perché sono dalla parte degli interessi commerciali. L’unico modo per uscire dal disastro è il vaccino: o ci convinciamo o avremo una parte consistente del paese che non potrà ripartire perché a livello europeo arriveremo ad avere una sorta di patente", afferma ancora. 

Author: Red AdnkronosWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002

Seguici anche su Facebook