Sostenibilita - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Lun, Mag

Raccontare il mare e il suo ruolo fondamentale per la sopravvivenza della vita sulla Terra con l'obiettivo di impegnarsi per la sua tutela. Ocean Words, il progetto voluto da Rio Mare, brand di Bolton Group, vuole essere la voce del mare attraverso una piattaforma di comunicazione e di engagement attivo.  

Ocean Words parte su

Guanti monouso e mascherine chirurgiche buttati via e smaltiti in modo non corretto che finiscono sulle nostre spiagge. E' una delle tristi conseguenze del Covid-19 e della nostra cattiva educazione. Risultato: ce li ritroviamo sul 72% dei nostri lidi (mascherine sul 68% delle spiagge monitorate, guanti usa e getta sul 26%), più di due

Il 26 maggio, dalle 10 alle 13, si terrà la conferenza Fire 'Certificati bianchi: Titoli di efficienza energetica a portata di mano'. Anche quest'anno, l'evento di riferimento dedicato alle novità, all'evoluzione e alle opportunità legate al meccanismo dei certificati bianchi si terrà in modalità webinar

A Roma le cabine semaforiche diventano opere d'arte e i bambini riscoprono antichi giochi. E' l'iniziativa di Città del sole che, in collaborazione con l’associazione culturale Muro, l’organizzazione che ha dato vita al Museo di Urban Art di Roma, con il patrocinio del Comune di Roma, riporta nella capitale dopo millenni 'Il

Verallia Italia, produttore globale di contenitori di vetro per l’industria del food and beverage, adotta il printing rigenerato e sostenibile grazie a Sapi, gruppo industriale attivo nella rigenerazione di cartucce toner e nel ricondizionamento di stampanti e fotocopiatrici, con un risparmio di 43203 kg di CO2 nei processi di

Gli italiani hanno voglia di partire e, dopo mesi di restrizioni e giorni trascorsi tra le mura domestiche, stanno già pensando alle vacanze. In particolare, a partire dalla seconda metà di aprile, con la condivisione delle informazioni relative alle normative estive, c’è stato un vero e proprio boom nelle ricerche online dedicate alle vacanze, in particolare per quelle all’aria aperta, dove non solo è più facile mantenere il distanziamento sociale, ma si può anche staccare la spina a contatto con la natura.  

“Con l’uscita dal Covid e dalla stagione del distanziamento si aprirà l’era della prossimità, del vivere urbano denso di relazioni e delle opportunità da cogliere a breve raggio, a 15 minuti a piedi o 5 minuti in bici di distanza dalla residenza o dal luogo di lavoro. O anche dal luogo di 'smart working' o di studio a distanza, formule che continueranno anche dopo il Covid”.

La mobilità condivisa non spaventa più: 6 italiani su 10 sono pronti ad utilizzare il carsharing regolarmente. Lo rileva una ricerca Bva-Doxa per l’Osservatorio 'Change Lab, Italia 2030' realizzato da Groupama Assicurazioni, prima filiale del Gruppo francese Groupama e tra i principali player del settore assicurativo in Italia, che ha voluto indagare i principali trend che entro il 2030 cambieranno le abitudini di vita degli italiani.

Se è vero che attualmente la quasi totalità dell'italiani dichiara di avere almeno un’automobile in famiglia, 1 su 2 conferma di possedere anche una bici e/o un monopattino, 'muscolari' o elettrici. Lo rileva una ricerca Bva-Doxa per l’Osservatorio 'Change Lab, Italia 2030' realizzato da Groupama Assicurazioni, prima filiale del Gruppo francese Groupama e tra i principali player del settore assicurativo in Italia, che ha voluto indagare i principali trend che entro il 2030 cambieranno le abitudini di vita degli italiani.  

Gli italiani sono sempre più sensibili alle tematiche ambientali e sognano città green: la quasi totalità infatti si aspetta l’adozione di carburanti 100% ecologici (89%) e automobili full electric (81%). Lo rileva una ricerca Bva-Doxa per l’Osservatorio 'Change Lab, Italia 2030' realizzato da Groupama

Arriva il primo olio extravergine d’oliva biologico italiano 'carbon neutral'. A lanciarlo è una start up innovativa siciliana e società benefit, la Boniviri, attraverso un progetto che prevede che le emissioni di CO2 generate dall’olio Boniviri lungo tutta la filiera, dal campo alla tavola, siano calcolate, ridotte