Spettacoli - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
05
Lun, Dic

Spettacoli

Notizie e video su musica, televisione, cinema e teatro: film in uscita, streaming, trailer, serie e programmi tv, concerti, video musicali e molto altro

(Adnkronos) - Sono 'A casa tutti bene - La Serie' di Gabriele Muccino e 'Le fate ignoranti' di Ferzan Özpetek le migliori tra le Grandi Serie 2022 votate dai Giornalisti Cinematografici Italiani che consegnano il 4 giugno a Napoli in collaborazione con la Film Commission Regione Campania, al Teatro di Corte di Palazzo Reale, i premi ai vincitori della II edizione dei Nastri d’Argento dedicati alla serialità.

La figura di Goliarda Sapienza, scrittrice, poetessa, attrice, femminista, viene rievocata da Donatella Finocchiaro, anche lei catanese, attraverso le pagine della sua opera 'Il filo di mezzogiorno', in scena fino al 5 giugno al teatro Argentina di Roma, affiancata da Roberto De Francesco nei panni dello psicanalista e diretta dal regista Mario Martone, per una coproduzione degli stabili di Roma, Torino, Napoli e Catania.

(Adnkronos) - Francesca Michielin conduttrice di X Factor 2022. L’annuncio arriva sui suoi profili social, in un video che riassume questi 10 anni, partendo proprio dal suo provino per il programma nell’edizione che poi la vide vincitrice.  

Testimone coraggioso dei crimini perpetrati dal fascismo e voce vibrante di una minoranza linguistica perseguitata durante la seconda guerra mondiale, Boris Pahor - morto oggi nella sua casa di Trieste all'età di 108 anni - è stato un intellettuale scomodo per le sue ferme prese di posizione a difesa delle identità nazionali e culturali, vantando una produzione di una trentina di opere tra di narrativa e saggistica, iniziata nel 1948 con i racconti dal titolo "Il mio indirizzo triestino" e culminata nel suo capolavoro "Necropoli" (1967; Fazi, 2008), romanzo autobiografico sulla prigionia nel campo di concentramento di Natzweiler-Struthof (è stato tradotto in oltre venti lingue, tra cui francese, tedesco, serbo-croato, ungherese, inglese, spagnolo, italiano, catalano e finlandese).

(Adnkronos) - "Finalmente, dopo più di due anni di assenza di concerti in cui tutti noi artisti eravamo affamati di quel palcoscenico che abbiamo sognato sin da bambini, di quell’abbraccio da parte del pubblico, vera benzina che muove il nostro mondo, si torna a suonare e si riparte con la gioia e l’entusiasmo delle prime volte".

"La spina dorsale culturale della rassegna è la scrittura contemporanea, verso cui in Italia c'è in genere una scarsissima attenzione". E' quanto sottolinea Ruggero Cappuccio, direttore artistico del 'Campania Festival' per la sesta edizione, intervistato dall'AdnKronos.

La parola guida di questa edizione del 'Ginesio Fest', che si svolgerà dal 18 al 25 agosto a San Ginesio - il paese marchigiano che porta il nome del santo protettore degli attori di teatro - è 'ricostruzione'; e il termine intende richiamare sia l'evento tragico del terremoto che ha colpito anche le Marche nel 2016, sia l'evento culturale proposto per il territorio.