Spettacoli - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Gio, Dic

Spettacoli

Notizie e video su musica, televisione, cinema e teatro: film in uscita, streaming, trailer, serie e programmi tv, concerti, video musicali e molto altro

In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, l’Astra Roma Ballet di Diana Ferrara celebra la figura del padre della lingua italiana con 'Dante, sommo Poeta', spettacolo che debutta il 30 luglio 2021 alle ore 21 al Teatro Anfitrione di Roma e in replica il 31 luglio (ore 21) e il 1 Agosto 2021 (ore 17.30).

Ddl Zan, Povia contro Fededz. "Anni di Gramsci, di Togliatti, di Hegel, di Marx, che non si sarebbero mai sognati di violare la mente dei bambini. Per carità, potete seguire questa gente, potete dargli spazio tutti ne hanno diritto, ma non potete dirmi che quello che dicono è giusto. Fedez tu ti devi vergognare di dare spazio a questa gente", dice Giuseppe Povia in video su Youtube diventato virale in poche ore: l'artista si scaglia contro Fedez e Alessandro Zan alla luce della diretta organizzata dal rapper sul tema del ddl Zan. 

"Il Presidente della Repubblica viene a ricordarci che la cultura è al centro dell'Italia, di cui è il patrimonio essenziale da proteggere, valorizzare e tramandare: voglio interpretare la sua presenza come una sottolineatura di quanto recita la nostra Costituzione all'articolo 9, ovvero che la Repubblica promuove lo sviluppo e la ricerca scientifica e tecnica; tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.

L'affetto e l'ammirazione degli spettatori televisivi italiani per Raffaella Carrà l'hanno accompagnata anche nell'ultimo viaggio. La diretta dei funerali della conduttrice curata su Rai1 dal Tg1 e in onda dalle 11.41 alle 13.26 è stata infatti seguita da 2.974.000 spettatori, con il 28,3 di share.

La prima Violetta è stata nel 2007 a Roma. "Sono passati 15 anni, oltre 200 recite, sono cresciuta con lei" dice Irina Lungu, stella russa della lirica, tra i soprano più apprezzati nel panorama internazionale, che domani sera tornerà a vestire i panni dell’eroina verdiana a Verona, sul podio Francesco Ivan Ciampa e Francesco Meli nelle vesti di Alfredo, in una nuova produzione in collaborazione con la Galleria degli Uffizi.

'Pinocchio' non parla più toscano, ma siciliano, per l'esattezza palermitano, almeno per i dieci giorni che vanno dal debutto di ieri sera e fino al 18 luglio, in cui lo spettacolo con musiche va in scena al cortile Platamone del palazzo della Cultura di Catania nella versione firmata dallo scrittore, regista e attore palermitano Franco Scaldati, prodotto dal teatro Stabile di Catania in collaborazione con il teatro Metropopolare di Prato, 'consentendo' così in qualche modo alla Toscana di 'rientrare' e in parte 'riappropriarsi' dell'opera del suo Collodi.

In anteprima mercoledì 21 luglio 2021 alle ore 21.15, nella sua seconda, ampliata, versione, va in scena al Nervi Music Ballet Festival 2021 'I mille del ponte', lo spettacolo teatrale e musicale nato da un’idea di Pietrangelo Buttafuoco e Raffaella Luglini, presidente di Fondazione Ansaldo-Gruppo Leonardo, scritto da Massimiliano Lussana e dedicato alle lavoratrici e ai lavoratori che hanno ricostruito il Ponte di Genova, nella produzione della Fondazione Ansaldo.

Lacrime, commozione, applausi prolungati ma anche gioia e sorrisi. Così l'Italia ha dato oggi l'ultimo saluto a Raffaella Carrà, con una cerimonia alla Basilica di Santa Maria in Aracoeli in Campidoglio che ha ricordato l'artista romagnola in tutti gli aspetti più significativi della sua personalità. Pochi fiori, pochi orpelli, come lei stessa aveva chiesto, in un rito semplice ma pregno di emozioni e ricordi.

Dopo il successo delle recite del Lago dei cigni, c’è grande attesa per il debutto di Roberto Bolle al Circo Massimo. Il 13 luglio parte da Roma il tour di Roberto Bolle and Friends, il Gala dei gala, che ogni anno riunisce alcune delle stelle più brillanti del panorama ballettistico mondiale. Si replica mercoledì 14 e giovedì 15, sempre alle 21. Quello con l’étoile internazionale Roberto Bolle è, ormai dal 2011, l’appuntamento imperdibile delle estati romane.