il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti - il Centro Tirreno - Quotidiano online
15
Gio, Apr

 

Euro 2020 con il pubblico negli stadi in Italia: c'è l'ok del governo. Nel pomeriggio il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha ricevuto una nota da parte del ministro della Salute Roberto Speranza con oggetto la presenza di pubblico in occasione delle partite del campionato Europeo che si aprirà a giugno.  

 

Federico Bernardeschi positivo al covid. Lo rende noto la Juventus. La società bianconera "comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 di Federico Bernardeschi. Il calciatore è in isolamento e asintomatico. La Società rimane in contatto con le Autorità Sanitarie in attuazione dei protocolli previsti per consentire le attività di allenamento e di gara del Gruppo Squadra". Bernardeschi, come altri calciatori, è risultato positivo dopo la parentesi in Nazionale. La Juventus ha già annunciato nei giorni scorsi la positività di Leonardo Bonucci, reduce pure dagli impegni azzurri. La Juve domani è attesa dalla sfida casalinga con il Napoli: il match è il recupero della gara rinviata all'inizio di ottobre per 2 positività nel gruppo squadra partenopeo. 

 

Gli atleti nordcoreani non parteciperanno alle Olimpiadi di Tokyo che si apriranno il 23 luglio prossimo a causa della pandemia. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa nordcoreana Kcna, secondo cui il Comitato olimpico di Pyongyang ha deciso per la non partecipazione in una riunione del 25 marzo scorso. E lo ha fatto "per proteggere i nostri atleti dalla crisi sanitaria globale". La Corea del Nord sostiene di non aver registrato alcun caso di coronavirus dall'inizio della pandemia oltre un anno fa.  

 

Jannick Sinner sempre più in alto nel ranking Atp, nonostante la delusione per la finale dell'Atp Masters 1000 di Miami persa contro il polacco Hubert Hurkacz. E per l'Italia arriva un nuovo record: sono infatti dieci i giocatori azzurri nella top 100 della classifica per la prima volta nella storia. Il migliore è sempre Matteo Berrettini, che si conferma al numero 10 del mondo, seguito da Fabio Fognini che perde una posizione ed ora 18esimo.  

 

Jannik Sinner sconfitto nella finale dell'Atp Masters 1000 di Miami. Il 19enne cede al polacco Hubert Hurkacz che si impone per 7-6 (7-4), 6-4. L'azzurro parte male, cedendo il servizio al secondo game e scivolando fino allo 0-3. Sinner ha il merito di rimanere in partita e assumere progressivamente il controllo del gioco, con accelerazioni più frequenti. 

 

 

L'Inter vince 1-0 a Bologna e si cuce lo scudetto sulla maglia. Il gol di Lukaku vale 3 punti e soprattutto vale un vantaggio enorme in classifica dopo 29 giornate. I nerazzurri volano a 68 punti, con 8 lunghezze sul Milan e una partita da recuperare. Per la formazione di Conte, si tratta di un'ipoteca sul titolo.

 

Torino e Juventus pareggiano 2-2 nel derby valido per la 29esima giornata della Serie A. La Juve va in vantaggio al 13' con Chiesa, il Toro ribalta il risultato con la doppietta di Sanabria (27' e 46'). Ronaldo, al 78', firma il pari. La Juventus si ritrova al quarto posto, a quota 56, con il Napoli. Il Torino, con 24 punti, ha 2 lunghezze sul Cagliari terzultimo. 

 

Tantissimi gol in questa 29esima giornata di Serie A, anticipata al sabato in previsione della Pasqua 2021. Dopo il match finito 1-1 tra Milan e Sampdoria, vittorie importanti sono arrivate per il Napoli di Gattuso, l'Atalanta, la Lazio e per il Verona sul campo del Cagliari. Pareggi invece per la Roma contro il Sassuolo, tra Benevento e Parma e anche tra Genoa e Fiorentina. Ecco i risultati e i marcatori degli incontri. 

 

Il Milan pareggia 1-1 in casa con la Sampdoria e dice addio ai sogni scudetto. I rossoneri evitano in extremis il k.o. nel match che apre la 29esima giornata della Serie A. Il risultato, però, serve a poco al Diavolo, sempre più lontano dal tricolore. La Samp, virtualmente già salva a quota 36, sblocca il risultato grazie al gol che Quagliarella realizza al 57' sfruttando un colossale errore di Theo Hernandez.

 

Jannik Sinner in finale all'Atp Masters 1000 di Miami. L'azzurro, 19 anni, ha battuto in semifinale lo spagnolo Roberto Bautista Agut per 5-7, 6-4, 6-4 dopo una battaglia di 2h29' guadagnandosi la possibilità di giocare la prima finale Masters 1000 della carriera. Il talento diventa il secondo italiano, dopo Fabio Fognini due anni fa a Montecarlo, a scendere in campo in una finale Masters 1000.Il teenager ha avuto bisogno di soli 3 tornei della categoria per arrivare a lottare per il titolo. L'avventura in Florida consentirà a Sinner di guadagnare ulteriore terreno in classifica e di salire al 21esimo posto del ranking 

 

Marco Verratti è positivo al Covid. A darne notizia il Paris Saint Germain in una nota in cui si specifica come il centrocampista, sottoposto a tampone al rientro dalla convocazione in Nazionale, è stato isolato ed ora seguirà il protocollo sanitario. 

 

"Piango per l'emozione". Non nasconde le lacrime per aver staccato il pass per la sua quinta olimpiade Federica Pellegrini che si è qualificata nei 200 stile libero per i Giochi di Tokyo. Agli Assoluti di nuoto in corso a Riccione la campionessa azzurra ha vinto la finale dei 200 col crono di 1'56''69. 

 

Dybala, McKennie e Arthur non convocati per il derby che la Juve giocherà domani contro il Torino. I 3 giocatori pagano così la 'festa' a cui hanno partecipato mercoledì violando le regole covid. “I tre giocatori coinvolti nella cosa successa l’altra sera non sono convocati per la partita di domani: riprenderanno a lavorare poi col tempo e vedremo quando", ha detto il tecnico bianconero Andrea Pirlo in conferenza. "La decisione l’ho presa io, per quanto riguarda la parte tecnica, e la società ha fatto il resto prendendo la propria parte di decisioni", ha aggiunto. 

Un anno e sei mesi per il medico accusato di omicidio colposo nel processo sulla morte di Davide Astori. E' questa la richiesta di condanna che il pubblico ministero Antonino Nastasi della procura fiorentina, al termine della sua requisitoria, ha formulato nei confronti del dottor Giorgio Galanti. Il processo sul decesso dell’ex capitano della Fiorentina, che venne trovato senza vita la mattina del 4 marzo 2018 in una camera d’albergo a Udine dove era in trasferta con la squadra, si celebra al tribunale di Firenze con il rito abbreviato. Il professor Galanti, difeso dall'avvocato Sigfrido Fenyes, è l'unico imputato. 

 

"Jannik Sinner sta confermando il suo processo di crescita da tutti o quasi pronosticato. E' un fenomeno, unisce colpi strepitosi a un equilibrio mentale davvero invidiabile. Può vincere questa settimana a Miami e con un pizzico di fortuna anche un torneo dello Slam già nel 2021. E' pronto". Lo dice all'Adnkronos l'ex capitano di Coppa Davis, Corrado Barazzutti, in merito al futuro di Jannik Sinner, approdato ieri per la prima volta in semifinale in un torneo Atp Masters 1000 a Miami.  

 

"Fermi per sei mesi continuativi e non sappiamo cosa accadrà a maggio ma la vedo male. Molti gestori di impianti sportivi falliranno, la situazione è drammatica". Lo dice all'Adnkronos Giorgio Lamberti, primo oro mondiale del nuoto italiano e ultimamente tornato suo malgrado all'attenzione delle cronache per il suo ricovero in reparto subintensivo dopo aver contratto il Covid. "Ora sto meglio -fa sapere-, ma faccio due passi e ho il fiatone. Ci metterò mesi a uscirne". 

 

Leonardo Bonucci positivo al covid. La Juventus rende nota la positività del difensore, reduce dagli impegni con la Nazionale. Il giocatore, " di ritorno dal ritiro della nazionale italiana, questa mattina è stato sottoposto a test molecolare diagnostico per COVID 19 che è risultato positivo. Il calciatore è già stato posto in isolamento domiciliare". Nello staff azzurro, come ha reso noto la Figc, sono risultati positivi 4 membri. 

 

Festa vietata e multa per 3 giocatori della Juventus: McKennie, Arthur e Dybala. Ieri sera alle 23.30 i carabinieri sono intervenuti a casa di McKennie, centrocampista statunitense della Juventus, sulla collina di Torino, dove era in corso una festa. Lo riporta la 'Stampa'. Tra gli invitati, una decina di persone, altri due calciatori bianconeri Paulo Dybala e Arthur Melo. I militati, probabilmente allertati dai vicini, ci hanno messo circa un'ora per farsi aprire, perché tra difficoltà con la lingua e timori, i calciatori hanno aperto solo dopo parecchio tempo. I carabinieri hanno multato i presenti per aver infranto le regole anti-Covid.  

 

“Quanno a sera s’addormenta er monno, Roma lo cullava in braccio ar sonno... Ciao Daniel”. Questo il gigantesco striscione della Curva Nord per Daniel Guerini- il giovane calciatore della Primavera della Lazio scomparso il 24 marzo scorso in un incidente stradale - fuori la chiesa di San Giovanni Bosco (quartiere Don Bosco), dove si stanno svolgendo i funerali. Circa tremila palloncini biancocelesti hanno accompagnato l’ingresso del feretro, dipinto con i colori sociali del club e la scritta “Ciao Guero”. Distribuite anche magliette per omaggiare il calciatore. 

 

Jannik Sinner conquista le semifinali dell'Atp Masters 1000 di Miami. L'azzurro 19enne taglia lo storico traguardo superando in due set il kazako Alexander Bublik col punteggio di 7-6 (7-5), 6-4 dopo un'ora e 42 minuti di gioco con una prova maiuscola. E alla fine, Bublik riconosce le qualità straordinarie del rivale con un eloquente ''you are not human'' (non sei umano). Venerdì Sinner tornerà in campo contro il vincente di Medvedev-Bautista Agut. 

 

L'Italia vince 2-0 in Lituania e centra il terzo successo in altrettante gare di qualificazione ai Mondiali 2022. A Vilnius, gli azzurri del ct Roberto Mancini si impongono grazie alla rete che Sensi realizza al 48' e al rigore che Immobile trasforma nel recupero. A sbloccare il risultato è il c centrocampista dell'Inter che corona una manovra iniziata da Emerson Palmieri e rifinita da Locatelli. Sensi, di sinistro, batte Svedkauskas che tocca il pallone ma non evita la rete. L'Italia spreca almeno 2 occasioni per raddoppiare e rischia qualcosa in un paio di circostanze. Prima del triplice fischio, Barella va giù nell'area lituana: rigore, Immobile non sbaglia, 2-0 al 94'. Gli azzurri conducono in porto la vittoria che vale il primato a punteggio pieno nel Gruppo C: 3 gare, 3 successi e 9 punti. Il cammino riprende il 2 settembre con la sfida casalinga con la Bulgaria. 

Seguici anche su Facebook

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato