Juve-Lazio 2-0, gol di Chiesa e Vlahovic in semifinale Coppa Italia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Mer, Apr

Juve-Lazio 2-0, gol di Chiesa e Vlahovic in semifinale Coppa Italia

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - La Juventus batte la Lazio per 2-0 nell'andata della semifinale di Coppa Italia. I bianconeri, in crisi in campionato con una sola vittoria nelle ultime 9 giornate, oggi rialzano la testa con il successo firmato dalle reti di

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic

 

Chiesa e Vlahovic. La formazione allenata da Allegri ipoteca la qualificazione alla finale in vista della semifinale di ritorno in programma il 23 aprile a Roma. 

 

La fase iniziale di studio viene interrotta all'11' dal rigore concesso dall'arbitro Massa alla Juventus per un netto fallo di Vecino su Cambiaso. Il penalty viene però cancellato dal Var: viene giudicata irregolare la posizione di Cambiaso nell'inizio dell'azione, in cui la palla toccata dal laziale Patric non viene considerata una giocata in grado di cancellare l'offside del bianconero. 

La sfida non decolla, con la Juve che cerca di appoggiarsi alle accelerazioni di Chiesa e la Lazio che chiude gli spazi senza troppi patemi. La monotonia viene spezzata al 39' dal colpo di testa di Luis Alberto: la parabola morbida finisce sulla faccia alta della traversa. 

Il copione cambia all'inizio della ripresa per merito della Juve, che accelera e sfonda. Al 50' Cambiaso esce dalla propria trequarti e punisce la difesa distratta della Lazio. Imbucata di 30 metri per Chiesa che si presenta davanti a Mandas e di destro non sbaglia: 1-0. Il gol 'stappa' la Juve, che comincia a giocare con maggiore scioltezza e a cercare il fraseggio più articolato. 

Al 64' arriva il raddoppio, con una splendida iniziativa di Vlahovic. Il serbo, innescato da McKennie, entra in area da destra e con un sinistro chirurgico spedisce il pallone nell'angolo basso sul secondo palo: 2-0. La Lazio prova ad alzare il baricentro nell'ultima porzione di gara e va a caccia del gol che lascerebbe apertissima la sfida in vista del ritorno. I biancocelesti non creano nulla, Perin non rischia: 2-0 per la Juve. 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.