Borussia Dortmund-Atletico Madrid 4-2, tedeschi in semifinale Champions
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Mar, Mag

Borussia Dortmund-Atletico Madrid 4-2, tedeschi in semifinale Champions

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Il Borussia Dortmund batte 4-2 l'Atletico Madrid nel ritorno dei quarti di finale di Champions League, ribalta la sconfitta per 2-1 incassata all'andata e vola in semifinale a 11 anni di distanza dall'ultima apparizione tra le

ultime 4 del torneo. La squadra allenata da Terzic in una sfida 'pazza' va prima avanti 2-0, poi si fa raggiungere sul 2-2 e infine si impone 4-2. Sfuma così la quarta semifinale per il Cholo Simeone alla guida dei colchoneros.  

Partita tesa e ben giocata dalle due squadre con occasioni anche clamorose sbagliate dai rispettivi attaccanti. Al 3' Adeyemi scappa sulla sinistra e crossa basso per Sabitzer, che controlla e calcia a botta sicura da due passi ma Azpilicueta salva la porta iberica. 

Al 5' si divora il gol Morata in contropiede mandando al lato a tu per tu con Kobel. In cinque minuti il Dortmund ribalta il risultato dell'andata e si porta avanti 2-0: al 34' con Brandt servito da Hummels e al 39' con un perfetto diagonale ci pensa Maatsen a firmare il raddoppio. 

L'Atletico però non molla e in avvio di ripresa si rimette in carreggiata. Al 49' arriva l'autorete di Mats Hummels su corner e al 64' c'è il 2-2 grazie al nuovo entrato Correa dopo un batti e ribatti in area. Ma in tre minuti il Dortmund ribalta ancora la partita. Al 71' arriva la rete di Füllkrug che anticipa Gimenez e gira splendidamente di testa sul secondo palo. Poi al 74' il 4-2 di Sabitzer che dal limite trova il sinistro nell'angolino. L'Atletico non ne ha più e rischia il tracollo: Oblak salva ancora su Fullkrug e Sabizer, ma sono i gialloneri ad andare in semifinale.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.