Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Ven, Lug

Abbiamo 302 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1
Annunci AdSense
article-top
Annunci CT Partner
article-top

F1: Ricciardo vince Gp Cina, terzo posto Raikkonen

F1: Ricciardo vince Gp Cina, terzo posto Raikkonen

Altri Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Australiano Red Bull precede Mercedes di Bottas e il ferrarista

F1: Ricciardo vince Gp Cina, terzo posto Raikkonen
F1: Ricciardo vince Gp Cina, terzo posto Raikkonen


L'australiano Daniel Ricciardo, su Red Bull, ha vinto il Gp della Cina, terza prova del Mondiale 2018 di Formula 1. Sul circuito di Shanghai, ha preceduto il finlandese Valtteri Bottas, su Mercedes, e Kimi Raikkonen con la Ferrari.

Subito ai piedi del podio, si è classificato al quarto posto il campione del mondo Lewis Hamilton, con la Mercedes, grazie ad una penalità di 10 secondi inflitta all'olandese della Red Bull Max Verstappen, che lo ha preceduto al traguardo, per una manovra scorretta su Vettel. Dopo due vittorie consecutive, il tedesco della Ferrari ha chiuso all'ottavo posto, pagando la 'toccata' di Verstappen. Sesto posto per Nico Hulkenberg (Renault). A punti sono andati anche Fernando Alonso (McLaren), settimo, Carlos Sainz (Renault), nono e Kevin Magnussen (Haas), decimo.

Vettel, toccata Verstappen? In gara succede  - "Le gare sono così. Sono cose che succedono, è stato negativo per entrambi. Non c'è molto da aggiungere. Ho perso bilanciamento con tantissimo sovrasterzo, era difficile stare in pista, cercavo solo di sopravvivere". Così Sebastian Vettel, ottavo nel Gp di Cina, commenta il maldestro tentativo di sorpasso di Max Verstappen che ha fatto andare in testa coda sia la Ferrari sia la Red Bull. "Le gare a volte ti fanno un favore, altre volte vanno storte...", ha detto ancora il tedesco ai microfoni di Sky.

Ricciardo "non riesco a vincere gare noiose..."  - "A quanto pare non riesco a vincere gare noiose. Certo è stata una vittoria totalmente inattesa. Ieri temevo di non entrare neanche in griglia, ma i ragazzi ai box hanno fatto un grande lavoro per farmi fare le qualifiche. Anche oggi sono stati grandi, facendoci fare il doppio pit stop in regime di safety car. E' stata una mossa decisiva, che ci ha permesso di vincere". Così il trionfatore del Gp della Cina, Daniel Ricciardo, dal podio di Shanghai. "I sorpassi sulle Mercedes? In certi casi bisogna cercare di seguire il tuo istinto. Con le gomme soft sapevo di poter andare più lungo in frenata e sono riuscito a superare Hamilton. Poi con Bottas è stata una manovra dura ma credo corretta", ha detto ancora Ricciardo, tra mille sorrisi.

Raikkonen, con le soft avrei potuto passare Bottas - "Mi prendo questo terzo posto perchè da come si era messa nella prima parte non sembrava proprio una gara positiva. Se avessi avuto gomme soft, nel finale forse sarei riuscito ad attaccare Bottas, ero più veloce, ma quando lo avvicinavo poi non riuscivo a fare di più". Queste le parole del ferrarista Kimi Raikkonen, dal podio del Gp di Cina. "Ho fatto una buona partenza, ma alla prima curva ho bloccato una ruota e poi ho faticato a seguire i primi - ha aggiunto il ferrarista -. La prima fase della gara non è stata facile, ma ho avuto un po' di fortuna con l'ingresso della safety car. Con le medie la macchina andava bene, ma con le soft sarei stato più veloce". Verstappen "inizio stagione da schifo, ho deluso"  - "Avrei potuto aspettare un po' di più. Ho bloccato le posteriori, ma certo non volevo colpire Vettel. Gli ho chiesto scusa ma più di così non potevo fare. Certo ho avuto un inizio di stagione da schifo, devo cercare di fare meglio dalle prossime gare". Così il pilota della Red Bull Max Verstappen ha commentato a Sky Sport la 'toccata' con Vettel nel Go di Cina. "Non sono contento di me, oggi potevamo fare primo e secondo - ha aggiunto -. Ho deluso il team. Devo cercare di rivedere tutto e fare meglio nelle prossima gare" (ANSA)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton
Annunci CT Partner
article-botton
Annunci Zanox
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 750 x 350
article-botton
Annunci AdSense
sidebar
il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
Annunci Zanox
Banner luglio prezzo minimo garantito Image Banner 240 x 400
sidebar
Annunci Zanox
sidebar

Seguci anche su Facebook

Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci AdSense
home-2
Annunci CT Partner
home-2