Calcio - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Ven, Ott

Calcio

alternate text

 

Poker della Fiorentina al Benevento. La squadra di Prandelli si impone 4-1 grazie alla tripletta di Vlahovic e alla rete di Valentin Eysseric, mentre per la formazione di Inzaghi non è servito il gol di Ionita.

 

L'Inter batte l'Atalanta 1-0 nel posticipo della 26esima giornata e prosegue la fuga scudetto. Nella sfida tutta nerazzurra, la capolista conquista i 3 punti con il gol di Skriniar: il difensore fa centro al 54' risolvendo una mischia dopo un corner.

 

La Juventus batte la Lazio 3-1 nell'anticipo serale della 26esima giornata e continua la rincorsa al secondo posto. I bianconeri aprono il match con una serie di errori che regalano fiducia ai biancocelesti e spianano la strada al vantaggio capitolino.

 

Il Genoa in dieci uomini rimonta al 94' il Verona a Marassi grazie a un gol di Badelj. La sfida valida per il 23° turno di serie A finisce 2-2. Gli scaligeri sono andati al riposo in vantaggio grazie al gol di Ilic al 18'.

Champions, Psg poker a Barcellona: 4-1 con tris Mbappé

Il Psg cala il poker al Camp Nou e annichilisce il Barcellona 4-1. Protagonista della sfida un irresistibile Kylian Mbappé che con una tripletta ha steso il Barca e il suo numero 10 Lione Messi, autore della rete blaugrana dell'iniziale vantaggio al 27' su calcio di rigore.

Serie A in fermento per diritti tv, Sky offre 505 milioni subito

C'è grande fermento in Lega di Serie A in vista dell'Assemblea di domani che dovrebbe vedere la votazione per i diritti tv domestici. In una lettera 7 club, tra cui Juventus, Inter, Atalanta, Fiorentina, Lazio, Napoli e Verona, indirizzata al presidente Paolo Dal Pino, hanno chiesto di votare domani senza indugio sulle offerte di Dazn e Sky per il campionato nel triennio 2021/24.