Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
15
Gio, Nov

Abbiamo 364 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

CALCIO – UEFA Regions’ Cup: Toscana ko col Vaud ma spera ancora nella qualificazione

CALCIO – UEFA Regions’ Cup: Toscana ko col Vaud ma spera ancora nella qualificazione

Calcio
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Agliana (Pt), 12 ottobre 2018 – La Toscana inciampa col Vaud nella seconda gara del girone di qualificazione della UEFA Regions Cup complicando non di poco i piani di qualificazione alla fase finale del torneo. 

CALCIO – UEFA Regions’ Cup: Toscana ko col Vaud ma spera ancora nella qualificazione
CALCIO – UEFA Regions’ Cup: Toscana ko col Vaud ma spera ancora nella qualificazione

 

Al Comunale “G.Bellucci” finisce 3-2 in favore degli svizzeri che a dirla tutta avrebbero avuto modo nel finale di incrementare il punteggio (Bunjaku fallisce un calcio di rigore in pieno recupero), ma la sensazione è che sia stata la selezione di Gatti a buttare via i tre punti dopo essere riuscita a raddrizzare lo sfortunato avvio segnato dall’autorete di La Rosa. Nonostante la sconfitta le speranze di qualificazione restano ancora vive, almeno fino a lunedì prossimo quando a San Giuliano Terme ci sarà da battere i polacchi del Dolnośląski, eventualità che comunque potrebbe non bastare per passare il turno.

La partita di Agliana si è dimostrata fin dall’inizio più complicata del previsto per Toscana, alla ricerca della chiave giusta per scardinare la difesa avversaria ma con poche idee. Al 14’ un lampo di Guidotti fa quasi gridare al gol, la violenta conclusione dell’attaccante va però a sbattere contro la traversa. Il Vaud passa in vantaggio alla mezz’ora quando La Rosa appoggia involontariamente nella propria porta un pallone innocuo di Bozic. Prima di rientrare negli spogliatoi ci pensa Barbero a riaggiustare il match chiudendo con un destro dal limite una bella trama offensiva. Il gol del capitano è una sorta di liberazione a livello psicologico e non è un caso che la squadra in maglia azzurra completi la rimonta col solito Guidotti al 15’ della ripresa. Quello che sembrerebbe un film a lieto fine si trasforma di lì a poco in un incubo. Gli svizzeri, fino a quel momento piuttosto passivi, si rifanno sotto sciupando almeno un paio di occasioni clamorose che cominciano a mettere insicurezza nei giocatori italiani. Ed infatti al 31’ la formazione toscana deve arrendersi al pareggio di Bersier, entrato in campo da appena due minuti. Passano altri nove minuti e il Vaud firma il contro sorpasso con un colpo di testa del capitano Brahimi, da rivedere la valutazione di Muscas nell’uscita.

Nell’altro match disputato in contemporanea a Montecatini Terme, il Dolnośląski ha superato senza particolari problemi lo Ialoveni con un netto 4-0. I polacchi guidano ora la classifica a punteggio pieno e hanno due risultati utili su tre a disposizione nell’ultima sfida del gruppo 8 proprio contro la Toscana.

Stasera invece spazio alla cerimonia ufficiale dell’evento UEFA presso la sede dell’azienda Vannucci Piante, uno dei partner della manifestazione insieme a Green Grass, Sofisport e Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Tra le diverse autorità istituzionali e sportive presenti il Direttore generale FIGC e Vice presidente UEFA Michele Uva, i vice presidenti LND Giuseppe Caridi (Area Cantro) e Florio Zanon (Area Nord) insieme al Segretario Generale Massimo Ciaccolini, il Presidente del CR Toscana Paolo Mangini, il Presidente AIA Marcello Nicchi insieme al Responsabile CAN D Matteo Trefoloni, il Presidente del SgS Vito Tisci e il delegato UEFA Alin Cioban.

TABELLINO
TOSCANA-VAUD 2-3
Toscana (3-5-2): Muscas; Sabatini, Gorelli, La Rosa (31’ st Stella); Rossi (39’ st Sciapi), Serotti, Barbero, Niccolai, Battistoni (19’ st Bencini); Andreotti, Guidotti. A disp: D’Ambrosio, Tenti, Torrini, Marcon. All: Gatti
Vaud (4-2-3-1): Zimmerman; Funcasta (27’ st Pittet), Hasanovic, Mabanza, Ndebele; Gasic (8’ st Morina), Bozic; Dupuis, Brahimi, Tafaj (27’ st Bersier); Bunjaku. A disp: Zwahlen. All: Tharin

Marcatori: 28’ pt aut. Gorelli (V), 45’ pt Barbero (T), 15’ st Guidotti (T), 29’ st Bersier (V), 35’ st Brahimi (V)

Arbitro: Vadachkoria (GEO); Guardanilee: Chigogidze (GEO), Atanasov (BUL); Quarto: Todorov (BUL)
Note: Ammoniti: Rossi (T), Bozic, Morina (V); Angoli: 7-6; Recupero: 1’pt, 4’ st

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-004
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-005
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-015

Seguci anche su Facebook

il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001