F1: Azerbaigian, vince Hamilton davanti a Raikkonen
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
09
Lun, Dic
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AWIN
article-top-ads-Nordic Oil
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

F1: Azerbaigian, vince Hamilton davanti a Raikkonen

F1: Azerbaigian, vince Hamilton davanti a Raikkonen

Altri Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sul podio Perez, Vettel finisce 4/o. Disastro Red Bull

F1: Azerbaigian, vince Hamilton davanti a Raikkonen
F1: Azerbaigian, vince Hamilton davanti a Raikkonen


Lewis Hamilton su Mercedes ha vinto un rocambolesco gp dell'Azerbaigian, pieno di caos e colpi di scena, davanti a Kimi Raikkonen e a Sergio Perez (Force India). Beffato il ferrarista Sebastian Vettel, quarto, ma a lungo al comando della gara, che è stata condizionata da una massiccia presenza in pista della safety car che ha finito per danneggiare il pilota tedesco. Disastro RedBull, i due piloti Ricciardo e Verstappen duellano a lungo, poi il primo tampona il secondo e entrambi vanno fuori.

Incidente subito al via del gran premio di F1 che si corre a Baku in Azerbaigian. Poco dopo la partenza, in una curva stretta c'è stato un contatto fra il ferrarista Raikkonen e Ocon (Force India), coinvolto a cascata anche il russo Sirotkin sulla Williams. Intervento della safety car. Alla partenza era scattato bene davanti a tutti Sebastian Vettel, precedendo Lewis Hamilton.

Dopo cinque giri in regime di safety car per il contatto alla terza curva, il gran premio è ripartito. Intanto Esteban Ocon pilota della Force India e Sergej Sirotkin su Williams sono stati costretti al ritiro.

Al sesto giro, Vettel è al comando del gp di Azerbaigian, seguito da Hamilton a tre secondi e poi da Bottas. Quarto posto, dopo una serie di audaci sorpassi, Verstappen, mentre Raikkonen, coinvolto nel contatto alla partenza con ocon e Sirotkin, occupa l'undicesima posizione.

Scontro in famiglia tra le Red Bull al gp di Azerbaigian, Ricciardo e Verstappen fuori gara, e ancora safety car in pista, cosa che avvantaggia la Mercedes di Bottas al momento in testa alla corsa. I due piloti RedBull per tutta la gara hanno duellato, in fondo al rettilineo Ricciardo ha tamponato Verstappen. (ANSA)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003
Annunci Tradedoubler
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook