Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Mer, Nov

Abbiamo 165 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Andata Ottavi di Coppa Italia Calcio a 5

Andata Ottavi di Coppa Italia Calcio a 5

Altri Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Pirossigeno Città di Cosenza vs. Città di Fiore 8-3
Pirossigeno Città di Cosenza vs. Città di Fiore 8-3
Pirossigeno Città di Cosenza vs. Città di Fiore 8-3
 

Pirossigeno Città di Cosenza: Gervasi, Paolozzo, Chiappetta A., Riconosciuto, Gerbasi, Monterosso, Galiano, Candiloro, Savuto, Rinaldi, Chiappetta R., Ceraldi. Allenatore: Mendicino
 

Città di Fiore: Piccolo, Silletta, Bitonti, Fratto, Marano, Cordua, Madia, Simari, Leto, Oliverio, Mosca, Romano. Allenatore: Federico

 

Arbitri: Pierfrancesco Rose di Rossano e Gabriele Bonavita di Paola

 

Marcatori:

- pt 1° Chiappetta R (CS) - 6° Riconosciuto (CS) - 17° Chiappetta R. (CS) - 22° Monterosso (CS) - 24° Riconosciuto (CS) - Silletta (CdF)

- st 2° Chiappetta R. (CS) - 6° Madia (CdF) - 18° Monterosso (CS) - 29° Simari (CdF) - 32° Monterosso (CS)

 

Cronaca:

Archiviata la vittoria in Campionato di sabato scorso per la Pirossigeno Città di Cosenza è tempo di Coppa Italia e così, al "PalaFerraro", gli uomini di Mendicino affrontano il Città di Fiore di mister Federico nella gara di andata degli ottavi di finale.
I cosentini partono a spron battuto: passa solo un minuto e Chiappetta R. sblocca il risultato con un preciso diagonale; al 6°, sempre su azione personale, Riconosciuto realizza il 2-0 mentre un minuto dopo si vede deviare la palla in angolo dal giovane portiere ospite Romano. Il Città di Fiore prova a reagire con il neo entrato Madia ma la sua conclusione non impensierisce l'estremo difensore rossoblù Gervasi. La Pirossigeno Città di Cosenza continua a pressare alto i difensori avversari ed al 17° Chiappetta R. sigla il 3-0. Al 20° capitan Galiano, appena entrato, coglie in pieno il palo alla sinistra del portiere; dopo il poker di goal nella precedente partita il numero 12 rossoblù decide di indossare le vesti di uomo-assist: al 22° pesca al limite dell'area avversaria Monterosso per un rigore in movimento, due minuti più tardi salta il portiere ospite e regala a Riconosciuto la palla del 5-0. Ad un minuto dalla fine arriva il gol del Città di Fiore grazie a Silletta, bravo a rubare palla ed involarsi in solitario verso la porta rossoblù.
 
Dagli spogliatoi, però, esce un altro Città di Fiore. Nonostante l'immediato gol di Chiappetta R., i sangiovannesi sono più reattivi e salgono alti a pressare i padroni di casa rendendosi pericolosi in più di un'occasione. Al 4° capitan Oliverio viene anticipato in area da Gervasi, al 6° arriva il meritato gol ospite: punizione dal limite battuta da Cordua verso Simari che conclude in porta trovando sulla linea Chiappetta A., sulla respinta del numero 6 cosentino il più lesto di tutti è Madia che realizza. I ragazzi del presidente Fuoco non riescono a reagire ed al 7° il Città di Fiore si rende nuovamente pericoloso con capitan Oliverio ma questa volta è la traversa a salvare la porta cosentina. Dalla panchina mister Mendicino striglia i suoi ragazzi, predicando più attenzione ed al 18° ecco arrivare il goal scaccia-crisi di Monterosso. Time-out sangiovannese con mister Federico che avvicenda i portieri schierando la propria squadra con Mosca portiere di movimento e le occasioni non tardano ad arrivare: prima è sfortunato Cordua nel cogliere l'ennesima traversa con un tiro dalla distanza, poi è Mosca ad andare vicino alla realizzazione. Al 29° gli arbitri decretano un calcio di rigore a favore del Città di Fiore: Cordua va alla battuta ma si fa ipnotizzare da Gervasi che respinge, i difensori rossoblù restano immobili mentre Simari, in scivolata, realizza il terzo goal. Durante i tre minuti di recupero arriva il goal del definitivo 8-3 ad opera del numero 10 rossoblù Monterosso.
 
La gara di ritorno si giocherà mercoledì 24 ottobre a San Giovanni in Fiore mentre il prossimo impegno in Campionato per la Pirossigeno Città di Cosenza è per sabato 13 ottobre contro il Mirto del presidente Salvino che, in casa, non perde dal 21 ottobre 2017.
Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
il Centro Tirreno - Quotidiano online
Meteo
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-004
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-005
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-015

Seguci anche su Facebook

il Centro Tirreno - Quotidiano online
News e approfondimenti
Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-ct-cca-001