FIFA Qualifier: l’Italia s’impone 5-2 sul Kazakistan
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Mer, Ago
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

FIFA Qualifier: l’Italia s’impone 5-2 sul Kazakistan

FIFA Qualifier: l’Italia s’impone 5-2 sul Kazakistan

Altri Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Esordio positivo a Mosca per gli Azzurri di Del Duca. Domani il secondo impegno contro la Repubblica Ceca

FIFA Qualifier: l’Italia s’impone 5-2 sul Kazakistan
FIFA Qualifier: l’Italia s’impone 5-2 sul Kazakistan

 

Mosca, 19 luglio 2019 - Comincia con una vittoria l’avventura degli Azzurri al FIFA Beach Soccer Qualifier di Mosca. Il team guidato da Emiliano Del Duca si è imposto per 5-2 sul Kazakistan nella gara d’esordio all’importante appuntamento che metterà in palio i pass europei per il Mondiale in Paraguay di fine novembre. Le marcature italiane portano la firma dei viareggini Gori (doppietta per lui) e Ramacciotti (al rientro in azzurro)e dei catanesi Zurlo e Chiavaro.

Soddisfatto della prova mister Del Duca, che al termine del match ha sottolineato l’importanza di partite con il piede giusto nel torneo: “Il Kazakistan si è rivelato un avversario molto fisico che ha corso molto ed ha venduta cara la pelle. Noi abbiamo fatto un buon gioco ma non siamo stati molto precisi sotto-porta. Quando inizi un torneo ci sta, ma restiamo sereni e concentrati sulla gara di domani”.

La partita con il Kazakistan ha sancito il ritorno in azzurro non solo di Dario Ramacciotti ma anche di Fabio Sciacca. L’esterno, alla sua prima stagione con il Catania Beach Soccer, è tornato a vestire la maglia della Nazionale dopo aver indossato quella dell’Under 20 nel calcio a 11.

“Oggi sono rientrato ufficialmente dopo 6 mesi di inattività. Mi sono preparato intensamente e sono molto carico per questo appuntamento - ha dichiarato il difensore del Viareggio - La voglia è tanta, la fame sportiva è tanta ed ora, tutti insieme, dobbiamo pensare soltanto a giocare per conquistarci un posto al prossimo Mondiale, che mi auguro ci veda protagonisti”

“Sono felice per essere qui a rappresentare l’Italia - è stato invece il pensiero dell’esterno rossoazzurro, un passato nella massima Serie con il Catania - Sono passati quasi dieci anni dalla prima volta ma è sempre una grande emozione poter rappresentare il mio Paese. Spero di ripagare la fiducia del mister e di dare il massimo per il gruppo”.

Gli azzurri torneranno di nuovo in campo domani per affrontare la Repubblica Ceca (17.30, 16.30 ora italiana). Gli avversari sono stati sconfitti per 3-2 dalla Polonia, che guida momentaneamente la classifica del Gruppo C con 3 punti insieme all’Italia.

Gruppo C
Italia, Polonia, Repubblica Ceca e Kazakistan

Venerdì 19 luglio
Polonia-Repubblica Ceca 3-2
Kazakistan-Italia 2-5

Sabato 20 luglio
12:15 Polonia-Kazakistan
17:30 Italia-Repubblica Ceca

Lunedì 22 luglio
13:30 Repubblica Ceca-Kazakistan
18:45 Italia-Polonia

Classifica
Italia e Polonia 3, Repubblica Ceca e Kazakistan 0

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook