Euro Beach Soccer League: Italia formato europeo, batte la Francia per 6-3 e si qualifica alle Superfinal
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
17
Mar, Set
Annunci AdSense
home-1-ads-ct-tda-002
Annunci AdSense
article-top-ads-ct-art-001

Euro Beach Soccer League: Italia formato europeo, batte la Francia per 6-3 e si qualifica alle Superfinal

Euro Beach Soccer League: Italia formato europeo, batte la Francia per 6-3 e si qualifica alle Superfinal

Altri Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

A Catania gli Azzurri centrano il secondo successo consecutivo. Domani alle 18.00 l’ultima partita con la Bielorussia, in palio il primo posto

Paolo Palmacci Italia Beach Soccer
Paolo Palmacci Italia Beach Soccer

 

Catania, 17 agosto 2019 – Splende alto l’azzurro sopra il cielo di Catania, può esplodere la gioia dei tanti tifosi accorsi all’arena del litorale Plaja per sostenere l’Italbeach nella seconda e decisiva gara del girone della tappa di Euroleague. I ragazzi del ct Emiliano Del Duca hanno battuto la Francia per 6-3 grazie alle prodezze degli attaccanti Gori, Palmacci (tripletta), Zurlo e del “Talentin” Josep Jr conquistando il pass per le Superfinal per la sedicesima volta consecutiva. Da quando è stato istituito l’Europeo di beach soccer gli Azzurri non hanno mai mancato un appuntamento. Il secondo parziale di 4-1 per l’Italia ha delineato la differenza sostanziale con la Francia. Scatenato Paolo Palmacci, il bomber sempre verde ha raggiunto i 220 gol in azzurro in 253 presenze:” Per me questa maglia è come una seconda pelle” – ha dichiarato l’attaccante pontino. “Ogni partita è come fosse la prima, stessa emozione e stesso impegno da parte mia. Vale anche per i miei compagni, siamo stati bravi a tenere la Francia a distanza di sicurezza per tutta la gara. Rimaniamo concentrati perché domani ci attende un’altra sfida difficile”. La squadra del ct Del Duca è riuscita ad espugnare il fortino francese con il solito Gabriele Gori bravo trasformare un tiro libero defilato sulla sinistra all’8’ pt, la Francia ha pareggiato dopo pochi secondi con Bru grazie all’unica conclusione effettuata dai transalpini in un primo tempo in cui Dario Ramacciotti ha centrato una traversa clamorosa. Ad un giro di orologio dalla fine della prima frazione Paolo Palmacci ha sfoderato una rovesciata vincente riportando avanti gli Azzurri. Al 5’ della ripresa ancora “Pablito” ha firmato la sua doppietta personale e il tris per l’Italia con un destro preciso su assist delizioso di capitan Corosiniti. C’è solo l’Italia in campo, passano pochi secondi e Josep Jr con una staffilata ha calato il poker azzurro. Anche Zurlo entra nel tabellino trasformando un calcio piazzato da posizione centrale. Tutta la batteria degli attaccanti azzurri quest’oggi ha gonfiato la rete. Scatenato Palmacci, tutto quello che tocca diventa oro, all’11’st non si è lasciato scappare l’occasione di portare a sei le reti azzurre con un tiro libero centrale, la sfera ha accarezzato il palo interno e si è depositata in rete. Nel terzo e ultimo tempo tante altre occasioni per gli Azzurri per un finale in crescendo. Il terzo gol della Francia è solo un episodio che non inficia il risultato finale e la bella prova sfoggiata dall’Italia.

Domani sempre alle ore 18.00 in diretta su beachsoccer.com/live l’Italia affronterà la Bielorussia, qualificata alle Superfinal insieme agli Azzurri: in palio un posto d’onore alle Superfinal in programma dal 5 all’8 settembre in Portogallo a Figueira da Foz. Gli Azzurri vorranno vendicare sportivamente il ko ai rigori patito alle FIFA World Cup –Europe Qualifier lo scorso 25 lugio a Mosca. L’Italia nei precedenti è in vantaggio sui bielorussi per 9-3 ma per capire la crescita di quest’ultima nazionale basta sottolineare che due dei tre successi sull’Italia la Bielorussia li ha ottenuti nelle ultime due stagioni.

ITALIA-FRANCIA 6-3 (2-1; 4-1; 0-1)

Italia: Del Mestre, Carpita, Corosiniti (Cap.), Chiavaro, Ramacciotti, Josep Jr, Marinai, Palmacci, Gori, Zurlo. All: Emiliano Del Duca
Francia: Salazar, Soares (Cap.), Angeletti, Santos Dias, Barbotti, Bru, Gosselin, Leblanc, Fort. All: Gerard Sergent
Arbitri: Dario Minder (Svi), Jonathan Mallia (Mal), Ingilab Mammadov (Aze), Laurynas Arzuolatis (Lit)
Reti: 8’pt Gori (I), 8’pt Bru (F), 11’pt Palmacci (I); 5’st Palmacci (I), 6’st Josep Jr (I), 7’st Zurlo (I), 8’st Leblanc (F), 11’st Palmacci (I); 10’tt Bru (F)
Ammoniti: Soares (F), Chiavaro (I)

RISULTATI

Divisione A

1^ giornata - Venerdì 18 agosto

Bielorussia-Francia 4-1
Germania-Italia 4-5

2^ giornata – Sabato 19 agosto

Bielorussia-Germania 3-2
Italia-Francia 6-3

Classifica: Italia e Bielorussia 6 punti; Germania e Francia 0

PROGRAMMA GARE

3^ giornata – Domenica 20 agosto

Francia-Germania (ore 16.45)
Italia-Bielorussia (ore 18.00)

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Annunci AdSense
article-botton-ads-ct-art-002
Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
Annunci AdSense
sidebar-ads-ct-tda-003

Seguici anche su Facebook