Covid Brasile, Branco è grave: ex calciatore intubato - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Ven, Mag

Covid Brasile, Branco è grave: ex calciatore intubato

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

alternate text

 

Claudio Branco, ex giocatore del Genoa tra il 1990 e il 1993, è ricoverato in terapia intensiva ed è intubato. L'ex calciatore, 56 anni, è in gravi condizioni per il covid. Branco è ricoverato all'ospedale Copa Star, nella zona meridionale di Rio de Janeiro. Nelle ultime 24 ore il quadro clinico è rimasto stabile, ma i medici non sono in grado di stabilire quando il paziente sarà in grado di respirare autonomamente. Branco è entrato in ospedale il 16 marzo. Da calciatore, l'ex terzino ha indossato la maglia del Genoa tra il 1990 e il 1993. L'apice della carriera dell'esterno, famoso per il sinistro potente e per le punizioni micidiali, è stato rappresentato dai Mondiali 1994 vinti con la selecao.