Tokyo 2020, allarme Fbi: "Giochi possibile bersaglio cyberattacchi" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Tokyo 2020, allarme Fbi: "Giochi possibile bersaglio cyberattacchi"

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Tokyo 2020, i Giochi Olimpici potrebbero essere il bersaglio di cyberattacchi. E' l'allarme lanciato dall'Fbi in una nota inviata agli esperti del settore. Gli attacchi, spiega l'Fbi, potrebbero essere lanciati da soggetti legati a entità statali per "creare confusione e promuovere obiettivi ideologici". Nella sua nota, riportano Fox

News e altri media Usa, l'Fbi avverte inoltre che gli attacchi potrebbero puntare al furto di dati sensibili o all'hackeraggio dei sistemi informatici dell'organizzazione, delle emittenti tv, degli alberghi, dei sistemi di trasporto e delle infrastrutture della sicurezza.