Genoa-Verona 3-3, Destro e il gol con la bottiglia in mano - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Dom, Ott

Genoa-Verona 3-3, Destro e il gol con la bottiglia in mano

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Mattia Destro in gol con una bottiglietta in mano nel pirotecnico 3-3 tra Genoa e Verona nell'anticipo serale della sesta giornata della Serie A. A Marassi, il Verona sblocca il risultato all'8' con il colpo di testa di Simeone e raddoppia al 49' con il rigore di Barak. Il Genoa torna in partita al 77' con il rigore di Criscito, poi Destro sale

in cattedra. 

All'80' firma il 2-2 con un perfetto colpo di testa, all'85' segna il 3-2 con un capolavoro. Sterzata e dribbling di destro, morbido tocco di sinistro e palla in rete. Tutto, come si vede dalle immagini, con una bottiglietta d'acqua nella mano sinistra. Il Verona, in pieno recupero, acciuffa il pari con l'incornata di Kalinic: 3-3. Le due squadre sono appaiate a 5 punti.