Europa League, Lazio-Marsiglia 0-0 - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Gio, Dic

Europa League, Lazio-Marsiglia 0-0

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

La Lazio non dà continuità al successo in campionato con l'Inter non andando oltre al pareggio per 0-0 in Europa League contro il Marsiglia dopo una partita giocata a ritmi non altissimi. I biancocelesti soffrono nella prima frazione contro i provenzali per crescere nella ripresa senza trovare però la via del gol nonostante

diverse occasioni, la più ghiotta con Immobile che colpisce la traversa.  

È il Marsiglia a fare la partita sin dall'inizio. I francesi hanno il controllo del gioco facendo girare palla ma senza realmente dare la sensazione di poter far male ai biancocelesti, tanto che Strakosha deve compiere un solo intervento, su una conclusione di Lirola. Lazio che per la prima mezz'ora non tira mai in porta ed esce fuori alla distanza. Gli attaccanti però faticano e a impegnare Pau Lopez è in due occasioni ci prova Luiz Felipe. 

La Lazio si sveglia nella ripresa scendendo in campo con un altro piglio e lo si capisce quando dopo pochi minuti Cataldi mette Immobile nelle condizioni di trovarsi a tu per tu con Pau Lopez. La conclusione finisce clamorosamente fuori. Sarri si gioca la carta Luis Alberto per aiutare la manovra offensiva, l'effetto sembra immediato: lo spagnolo manda in gol Immobile, ma è di poco fuorigioco, poi il centravanti scheggia la traversa. Qualche fiammata anche per il Marsiglia, ben arginata. Il pari col passare dei minuti sembra uno scenario sempre più concreto e che i francesi iniziano ad accettare di buon grado. La Lazio ci prova ma le speranze di vittoria si infrangono a quattro minuti dalla fine quando Pau Lopez salva su Pedro da pochi passi. Biancocelesti che agganciano momentaneamente in vetta al girone il Galatasaray mantenendo il punto di vantaggio sul Marsiglia che ritroverà tra due settimane al Velodrome.