Valentino Rossi: "Fare il genitore è una figata"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Dom, Giu

Valentino Rossi: "Fare il genitore è una figata"

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Io e Francesca abbiamo un carattere tranquillo, tutto questo si riflette su Giulietta: la notte dorme quasi come me, quello fa la differenza. Ci stiamo divertendo, fare il genitore è proprio una figata". Così Valentino Rossi, ai microfoni di Sky Sport, in merito alla recente paternità.

alternate text

 

"Adesso Giulietta è piccolina, ha appena due mesi e mezzo, quindi fa ancora poche cose. Però si vede che ha un grandissimo potenziale, si vede proprio che ha i cavalli", aggiunge il 'dottore'. "C’è una bella atmosfera, a casa mia si sta bene, abbiamo la nonna Stefi di fianco. Le nonne sono impazzite per la nipotina, abbiamo dato loro una seconda giovinezza, sono molto contente".  

"Anche questa premiazione con il ritiro del numero 46 è stata divertente, averla fatta qui al Mugello ha un sapore speciale, questo è sempre stato il Gran Premio di casa per me" ha detto Valentino Rossi, ai microfoni di Sky Sport, dopo aver partecipato alla cerimonia in cui è stato ritirato il 'suo' numero 46 dal motomondiale.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.