Truffe amorose sulle app di dating: 300 milioni di dollari all’anno solo in USA
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
22
Sab, Giu

Truffe amorose sulle app di dating: 300 milioni di dollari all’anno solo in USA

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Match Group, la holding proprietaria di Tinder e Meetic, avvia una nuova campagna di sensibilizzazione

alternate text

Secondo la Federal Trade Commission, le truffe d’amore segnalate negli Stati Uniti fruttano più di qualsiasi altro tipo di truffa, con oltre 300 milioni di dollari segnalati ogni anno dal 2020. Nel 2022, i dati della Global Anti-Scam Organization mostrano che la media registrata è stata di oltre 190.000 dollari rispetto ai 120.000 dollari del 2021. “L’International Association of Financial Crimes Investigators (IAFCI) si impegna a lavorare con aziende, organizzazioni e agenzie del settore pubblico e privato per combattere le truffe d’amore online che coinvolgono tutti gli utenti,” ha dichiarato Mark Solomon, Presidente Internazionale di IAFCI. “Questo devastante crimine impatta le vittime non solo finanziariamente, ma anche emotivamente e fisicamente. È solo attraverso la formazione, l’educazione e la consapevolezza che è possibile prevenire che si verifichino questi tipi di crimine. La IAFCI è orgogliosa di collaborare con Match Group per aiutare a educare i suoi utenti in tutto il mondo.”

 

Match Group, la holding delle società proprietarie di Tinder, Match, Hinge e Plenty of Fish, ha lanciato a livello globale una campagna di sensibilizzazione per educare i suoi utenti ad appuntamenti più sicuri e per aiutarli a proteggersi contro le diverse forme di truffe online. A partire da oggi, i membri di Tinder, Hinge, Match, Plenty of Fish, Meetic e OurTime inizieranno a ricevere messaggi con suggerimenti e comportamenti comuni a cui prestare attenzione per aiutarli a identificare potenziali truffe. Questi consigli sono stati sviluppati con il supporto delle forze dell’ordine e degli esperti di sfruttamento finanziario. Nel mese di gennaio, verranno mostrati agli utenti di tutto il mondo con un messaggio in-app su Tinder e Meetic e attraverso delle notifiche su Match, Hinge, Plenty of Fish e OurTime.

Poiché queste truffe sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni, i brand di Match Group hanno adottato delle misure per aiutare a prevenire e avvisare gli utenti di potenziali inganni, dall’introduzione di nuove feature come Photo Verification e Video Chat all’invio di messaggi pop-up con suggerimenti per la sicurezza quando un determinato linguaggio viene rilevato all’interno delle comunicazioni tra gli utenti “In qualità di ex detective e agente speciale, so bene come i truffatori riescono a spingere le persone a condividere informazioni personali e persino denaro, infastidendo anche coloro che sono alla ricerca di amore o di compagnia,” ha dichiarato Buddy Loomis, Senior Director della sezione Law Enforcement Operations and Investigations in Match Group. “È il motivo per cui ci impegniamo a investire nella creazione di strumenti di sicurezza sfruttando la tecnologia e le risorse che mirano ad aiutare gli utenti a proteggersi dai pericoli del mondo circostante e a stabilire connessioni più sicure”.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.