Su Steam arriva Seven Spirits, gioco italiano realizzato in due durante la pandemia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
23
Mar, Apr

Su Steam arriva Seven Spirits, gioco italiano realizzato in due durante la pandemia

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Seven Spirits è un gioco ideato e programmato in Italia da Bleeding Pixels Games, al suo debutto dopo tre anni di intenso lavoro, iniziati con la pandemia.

alternate text

 

Il team romano è formato da due persone, Simone Lai (sviluppatore, nato nel 1984) e Flavio Valenzi, 3D modeler/Art Director) classe ‘82. Il gioco esce su Steam per Windows, MacOS e Linux ed è in quattro lingue: italiano, inglese, giapponese e spagnolo (America Latina). Seven Spirtis è un titolo d’azione a scorrimento orizzontale nel quale scegliere fra quattro samurai, ognuno legato a un elemento, in una colorata ambientazione nipponica. Ogni eroe ha i propri parametri da migliorare grazie ai giusti pezzi di armatura, e come ogni mix di azione e GdR che si rispetti, è pieno di collezionabili come ad esempio delle carte speciali. "Lo sviluppo del gioco ha preso approssimativamente 3 anni, l'inizio è coinciso con l'inizio della pandemia. Come gli elementi chimici compressi in spazi infinitesimali danno vita ad elementi nuovi, noi abbiamo sfruttato questo momento di costrizione per progettare e realizzare un nuovo videogioco", spiega Valenzi.

Il titolo, completamente indipendente, è stato realizzato non senza qualche battuta d'arresto. "Le difficoltà più grosse sono state bilanciare i tempi", dice Valenzi. "Avevo lasciato il lavoro in Giappone (in una compagnia di videogiochi) per tornare in Italia e potevo dedicare 24 ore al giorno al progetto, mentre Simone avendo già un lavoro ha sempre potuto dedicargli tempo solo nei weekend, sostituendo e sacrificando i propri momenti di svago a favore del lavoro di programmazione sul progetto". Dopo tre anni di sviluppo, il gioco è uscito sotto etichetta Bleeding Pixels Games, fondata lo scorso anno. "Come realtà indie, il nostro futuro dipende dal tipo di riscontro economico che questo titolo ci porterà", dice il team. "È già un piccolo miracolo essere riusciti a pubblicare un prodotto completamente originale in due, senza supporto di publisher o altri enti esterni". Il titolo è disponibile da poco, ma in futuro potrebbe arrivare su altre piattaforme: "Stiamo lavorando per portare Seven Spirits, presente al momento solo su Steam, su altri store ufficiali e su altre piattaforme, come le console", dice Lai.

---------------

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/lRzFuq3VXvo" title="SEVEN SPIRITS? | Official Trailer⭐2  ? Bleeding Pixels Games" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; clipboard-write; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture; web-share" allowfullscreen></iframe>

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.