In futuro nostro Avatar sarà 'cavia' per testare terapie e interventi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Mer, Giu

In futuro nostro Avatar sarà 'cavia' per testare terapie e interventi

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Saggio (Tor Vergata): "Per creare il gemello digitale si lavora con modelli di sensori indossabili e anche invasivi che si possono inserire all'interno del corpo umano.

alternate text
(190908) -- BEIJING, Sept. 8, 2019 (Xinhua) -- A visitor plays the finger-guessing game with a robot at an exhibition of high technologies and equipment during the fourth China-Arab States Expo in Yinchuan, northwest China's Ningxia Hui Autonomous Region, Sept. 7, 2019. (Xinhua/Feng Kaihua) - Feng Kaihua -//CHINENOUVELLE_CHINENOUVELLE11300334/1909081154/Credit:CHINE NOUVELLE/SIPA/1909081157 (CHINE NOUVELLE/SIPA / IPA/Fotogramma, Beijing - 2019-09-07) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate - FOTOGRAMMA
 

Poi ci sono sensori pervasivi che si trovano nell'ambiente e misurano i movimenti della persone e infine quelli di obliquità che fanno analisi grazie alle reti 'wi-fi' che si trovano ormai in ogni ambiente. Tutte queste fonti formano il database per alimentare l'Ai"

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.