Covid, Di Maio: "Impegno Italia per equa distribuzione vaccini" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Covid, Di Maio: "Impegno Italia per equa distribuzione vaccini"

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"L'Italia ha contribuito al suo impegno per l'equa distribuzione dei vaccini, la Covax Facility, con oltre 385 milioni di euro. Doneremo 15 milioni di dosi per i Paesi più poveri entro il 2021 e, nelle ultime settimane, abbiamo facilitato donazioni di dosi a favore di Paesi bisognosi del vaccino come Libia, Yemen, Albania, Libano, Kosovo e Indonesia.

Questo, nella consapevolezza che, in assenza di una copertura vaccinale ampia e sincronizzata tra le varie aree del pianeta, il rischio che il virus continui a mutare e a ripresentarsi rimane altissimo". Lo ha detto ieri, collegato con il Meeting di Rimini, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.