Politica - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Mer, Mag

Politica

Le notizie dal mondo politico: aggiornamenti, sondaggi, analisi e approfondimenti

(Adnkronos) - "Dobbiamo continuare a operare per difendere il reddito di cittadinanza. Qui c'è poco da scherzare, abbiamo 10 milioni tra poveri assoluti e relativi". Lo ha sottolineato il leader M5S Giuseppe Conte, intervenendo al terzo ciclo di lezioni della Scuola di formazione 5 Stelle con Domenico De Masi e Pasquale Tridico. "E'

(Adnkronos) - Doveva essere il vertice del 'disgelo' e, invece, alla fine è sembrato quello dell'ennesima spaccatura. Silvio Berlusconi riunisce per la prima volta in presenza ad Arcore Matteo Salvini e Giorgia Meloni, accompagnati rispettivamente, da Roberto Calderoli e Ignazio La Russa, cinque mesi dopo la clamorosa rottura del centrodestra sull'elezione del capo dello Stato, che portò al Mattarella bis.

(Adnkronos) - Centrodestra resta spaccato sulla Sicilia. A Giorgia Meloni non sarebbero proprio andati giù i tentennamenti e i continui 'rinvii' sulla riconferma di Nello Musumeci. Tant'è che la questione avrebbe tenuto banco durante il vertice di centrodestra ad Arcore.

(Adnkronos) - Non si vedevano da gennaio, dalla rottura consumatasi sull'elezione del capo dello Stato, che ha portato al Mattarella bis. Silvio Berlusconi fa gli onori di casa per il vertice ad Arcore, accogliendo Matteo Salvini e Giorgia Meloni che non si confrontavano in presenza da tempo.

(Adnkronos) - Salario minimo anche in Italia. Giuseppe Conte rilancia la proposta. "Abbiamo il fenomeno dei lavoratori poveri, circa il 12-13% sono al di sotto della soglia di povertà, molti prendono 3-4 euro lordi l'ora", ricorda il leader del Movimento 5 stelle in diretta su Skuola.net.

(Adnkronos) - "Io non ero per il Mattarella bis, ci siamo arrivati. Io ero convinto che se Draghi fosse andato al Colle sarebbe stata una scelta molto saggia. Ma attribuisco parte della responsabilità ai Draghi boys, Giavazzi e Funiciello, che non hanno aiutato in quelle ore".

(Adnkronos) - Il caso Salini con le tensioni Ronzulli-Gelmini continua ad agitare Forza Italia. Da quando è stato 'rimosso' dall'incarico di coordinatore regionale in Lombardia e sostituito dalla senatrice Licia Ronzulli, Massimiliano Salini ha parlato solo con una nota ufficiale, diffusa alla stampa domenica mattina scorsa.

(Adnkronos) - ''Un commento sulla mancanza del numero legale oggi sul dl Ucraina dovete chiederlo agli altri partiti, non a noi... Non siamo noi che dobbiamo garantire la presenza per un provvedimento del governo che ha il 95 per cento dei parlamentari a suo sostegno... Credo che i problemi ce li abbia la maggioranza, che ormai mi pare abbastanza a pezzi...''.

(Adnkronos) - E' durato circa un'ora l'incontro a Palazzo Chigi tra il premier Mario Draghi e il leader della Lega, Matteo Salvini. Ha chiesto a Draghi di fermare un terzo invio di armi all'Ucraina? "Ho parlato di cessate il fuoco e di disarmo, dunque questi passano da uno stop di invio di armi, perché parlare di disarmo inviando armi..." dice il leader della Lega rispondendo alle domande dei cronisti lasciando Palazzo Chigi.