La fluidita' infinita delle forme
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

La fluidita' infinita delle forme

La fluidità infinita delle forme

Amore e Psiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Ciò che ci appartiene ritorna. Sotto altre spoglie ma ritorna. Il dio dell'amore non ci abbandona. Ci abbandonano le forme nel regno transeunte delle cose, ma non l'amore in sé. Esso ci domina, è tra noi ed è il collante tra il Creato e Dio.

La fluidita' infinita delle forme
La fluidita' infinita delle forme

 

E se l'Incarnazione e la Metempsicosi non fossero altro che questo sgusciare in altre vite nella realtà dell'oggi in cui noi siamo e viviamo? Cosa è il Presente se non la soglia varcata la quale la consapevolezza si schiude dentro di noi, aprendoci a comprensioni più grandi? Siamo qui per imparare.

Il nuovo giorno oggi è iniziato col Gatto col Collarino in vena di compiere follie. Mi sono affacciata dal balcone interno e ho sentito un miagolio provenire dalle fronde dell'albero di avocado. Uno scampanellio e poi, a seguito del mio miagolio di risposta, ecco il gatto balenare tra le fronde in cima all'albero come se passeggiasse tra le nuvole con leggerezza, badando a non scomporle.

Voleva forse con un balzo saltare sul mio balcone? Chissà! Per la necessità covata dalla sua indole di perlustrare altri luoghi, o per ricevere una carezza da me?

Non c'è risposta al di fuori se non dentro di noi. Allora sì, potrebbe essere entrambe le cose o la prima, così come la seconda. La realtà accade sotto i nostri occhi, ma la Verità è ciò che risvegliamo dentro di noi e dissipa ogni dubbio.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-fsp-cca-001