L'eta' di una donna
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

L'eta' di una donna

Amore e Psiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Advent. Watercolor 455x380mm Waterford paper
Advent. Watercolor 455x380mm Waterford paper

 

Io credo che anche solo per un istante, chi ti ama senta la necessità di incontrarti e prenda il primo volo. Non occorre programmare al fine di stare giorni insieme. Basta un abbraccio a salvare tutta una vita. Alla mia età bisogna salvarsi. E ci si salva cogliendo i fiammiferi che illuminano più di una lampada.

È dei giovani attendere e progettare. Alla mia età e non sono vecchia ma donna, all'età di una donna si ha voglia di vivere l'intensità che non è fatta di illusione o di prove, ma di certezza. La visita è quindi presenza. Come con le anime volate via tempo prima. La visita diviene inconfutabile dimostrazione di una presenza. Così nell'amore. Chi viene è perché è già entrato nella tua vita da tempo e ne fa parte. Lo spazio e il tempo non sono più variabili distanti dalla vita, ma dimostrazione di quello che la vita offre e può dare. Prima che calino le forze e la memoria si offuschi, è questa l'età dei raggi da afferrare. Poi il sole diverrà freddo e inospitale, preparandoci alla cura della notte. Siamo lontani a 50 anni dai tramonti ineluttabili, e possiamo ancora credere a ciò che sta fuori in quanto proiezione del nostro riflesso che si esprime in volontà e si accorda al Destino. Siamo nel tempo in cui è da discernere ciò che viene a noi come nostro riflesso, da cosa invece è sogno effimero e quindi irrealizzabile. La concretezza è dimostrazione e rende viva e vera la mia età.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Ippolita Sicoli
Author: Ippolita SicoliWebsite: http://lafinestrasullospirito.it
Responsabile del Settore Cultura del quotidiano online "ilCentroTirreno.it"
Docente della Federiciana Università Popolare, Specializzata in Discipline Esoteriche, Antropologia, Eziologia e Mitologia, ha partecipato in qualità di relatrice a convegni e conferenze. Ha pubblicato le seguenti opere: “Il canto di Yvion - Viaggio oltre il silenzio” prima edizione Wip Edizioni 2003, seconda edizione Ma.Per. Editrice 2014. Il romanzo “Storia di Ilaria e della sua stella” Edizioni Akroamatikos 2008. La raccolta di racconti per ragazzi “Storie di pecore e maghi” Ed. Albatros 2010. Il romanzo “Il solco nella pietra” Editore Mannarino 2012. Il saggio antropologico “Nel ventre della luce” Carratelli Editore 2014.

Ti potrebbero interessare anche:
home-2-ads-fsp-cca-001